4 agosto 2020
ore 23:54
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 35 secondi
 Per tutti
Brusco calo termico in arrivo anche al Centro-Sud
Brusco calo termico in arrivo anche al Centro-Sud

SITUAZIONE. La saccatura depressionaria responsabile dell'ondata di maltempo che dal Nord Italia si sta portando verso il Centro-Sud è alimentata da aria fresca nord atlantica che sta determinando un brusco abbassamento delle temperature sulle regioni settentrionali. La stessa aria fredda proseguirà nei prossimi giorni a scendere di latitudine, innescando un brusco raffreddamento su tutto lo Stivale entro mercoledì, coinvolgendo anche le regioni meridionali. Vediamo più nel dettaglio:

TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Mentre al Nord, sull'alto Tirreno e in Sardegna torneranno a recuperare qualche grado le temperature, ormai in fase di rimonta anticiclonica, l'aria fresca raggiungerà il Sud Italia e le temperature perderanno diversi gradi al Sud rispetto alle 24 ore precedenti. Su zone come il Tavoliere delle Puglie ad esempio si passerà da punte di 35/36°C di martedì a massime di 26/28°C di mercoledì. Sul Crotonese dai 34/36°C di martedì ai 27/30°C di mercoledì. In Sicilia, sul Catanese, dalle punte di 36/37°C di martedì si arriverà ai 32/34°C di mercoledì. Ma i valori più bassi si registreranno sul medio Adriatico, con massime non oltre i 22/25°C sulle coste tra Marche e Abruzzo.

Temperature massime di mercoledì
Temperature massime di mercoledì

TEMPERATURE GIOVEDÌ. Temperature in aumento su gran parte del Centro-Nord, grazie al graduale rinforzo dell'alta pressione, ma valori in ulteriore calo sulle regioni ioniche e in Sicilia. Massime sui 26/28°C sul basso Salento, 24/26°C sulle coste della bassa Calabria, non oltre i 30/31°C in Sicilia sul Catanese. Al Nord invece massime fino a 30/32°C in Val Padana, 32/33°C sulle zone interne di Toscana e Lazio, punte localmente superiori in Sardegna sul medio Campidano.

Temperature massime di giovedì
Temperature massime di giovedì

TENDENZA SUCCESSIVA. Continueranno a salire le temperature con l'incremento che coinvolgerà anche l'estremo Sud, fino alla fine della settimana tornerà a far caldo soprattutto al Centro-Nord, ma senza particolari eccessi di calore come negli ultimi giorni.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati