16 maggio 2019
ore 9:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 34 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO, FINE MESE PIU' CALDO - Maggio prosegue estremamente instabile e fresco, con temperature talora pienamente autunnali su diverse regioni. La colpa di questa instabilità constante risiede nell'anomalo posizionamento degli anticicloni, al seguito del final warming stratosferico, che seguitano a puntare il Nord Europa, lasciando il Mediterraneo centrale e quindi l'Italia continuamente esposti a irruzioni di aria fredda dalle latitudini polari. Anche questa settimana proseguirà sulla falsa riga dei giorni scorsi con frequenti rovesci e temperature spesso sotto le medie del periodo. Una via di uscita seppur solo parziale da questa situazione si intravede dopo il 23-24 maggio: l'alta pressione tenterà di rimontare sull'Europa ma risulta ancora estremamente incerta la sua traiettoria. 

Qualora puntasse verso l'Europa centrale, l'Italia sarebbe interessata da correnti nord orientali, comunque decisamente meno fredde rispetto a quelle attuali, con qualche nota instabile in primis su Alpi e Centro-Sud. Qualora invece puntasse più decisa su Mediterraneo meridionale e Balcani, con una depressione sull'Europa occidentale, avremo tempo più instabile al Nord, comunque più mite rispetto a ora. Al Centrosud tempo invece più anticiclonico, salvo qualche fenomeno a ridosso dell'Appennino, ma soprattutto caldo, con i primi over 28°C non esclusi soprattutto sulle regioni meridionali. 

Ad ogni modo, instabilità o meno, appare probabile che dopo il 24-25 maggio si tornerà quantomeno nelle medie del periodo o anche a tratti al di sopra. Decisamente prematuro stabilire oggi quanto caldo farà e tantomeno parlare di 40°C, mancano ancora troppi giorni. Seguiranno importanti aggiornamenti in merito, continuate a seguirci!

Ecco il tempo in diretta visto dalle nostre webcam

Segui l'evoluzione in diretta attraverso la nostra sezione satelliti

Precipitazioni previste per i prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Andamento termico previsto per i prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati