Redazione 3BMeteo
20 marzo 2019
ore 9:00
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 1 secondo
 Per tutti

La perturbazione che nella serata di domenica ha raggiunto l'arco alpino tende a spostarsi in direzione del Centro-Sud, accompagnata dall'afflusso di aria relativamente fredda dal Nord Europa. Nella seconda parte della settimana la rimonta e il rinforzo di un promontorio anticiclonico tra il Mediterraneo occidentale e la Mitteleuropa favorirà il ritorno del tempo stabile e soleggiato su gran parte d'Italia, in un contesto termico mite e in progressivo aumento, con massime diffusamente prossime o superiori ai 18-21°C

DISTURBI AL SUD - L'isolamento di una circolazione depressionaria sulle coste del Nord Africa determinerà, tuttavia, ancora condizioni di residua instabilità sulle due Isole Maggiori e sulle estreme regioni meridionali, esposte a correnti umide dai quadranti sudorientali. Tra giovedì 21 e sabato 23 permarrà, dunque, la possibilità di piogge in Sicilia - in particolar modo sulle coste del basso Ionio e sulle province meridionali - e più occasionalmente sulla bassa Calabria e sulla Sardegna. Marginale il coinvolgimento di Puglia, Basilicata e Campania, dove non mancheranno ampi spazi soleggiati.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati