30 aprile 2021
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 49 secondi
 Per tutti
Meteo inizio prossima settimana
Meteo inizio prossima settimana

SITUAZIONE. Dopo il passaggio instabile che avrà caratterizzato il weekend al Nord e su parte delle regioni centrali l'anticiclone cercherà di riconquistare terreno con l'inizio della nuova settimana, espandendosi dall'Europa sudoccidentale verso quella centrale. Il tempo tenderà a stabilizzarsi maggiormente fin sull'Italia, anche se dall'Europa centrale continuerà ad incombere una sempre presente saccatura di bassa pressione che si farà sentire ad intermittenza nel corso della nuova settimana. Nel dettaglio:

METEO LUNEDÌ. Con il rinforzo della pressione in corso sul Mediterraneo centrale la giornata comincerà in gran parte soleggiata sull'Italia, ad eccezione però di una certa variabilità che impegnerà estremo Nordest e Appennino settentrionale, con alcuni piovaschi su Friuli VG e Appennino Tosco-Emiliano. Col passare delle ore però si avvertirà l'influenza della depressione sul Centro Europa che riuscirà ad attivare un po' di instabilità nel pomeriggio sulle Prealpi lombardo-venete, con qualche rovescio in estensione alle rispettive pianure e all'Emilia, localmente temporalesco ma in esaurimento in serata. Sul resto d'Italia giornata generalmente poco o parzialmente nuvolosa con passaggio di nubi alte e stratificate che offuscheranno il cielo, ma attenzione all'estremo Sud, dove è attesa la risalita di un corpo nuvoloso dal basso Mediterraneo verso nordest. Questo determinerà una copertura più compatta in giornata su sud della Sardegna e Sicilia centro-occidentale, con qualche pioggia in estensione la sera a tratti della Calabria. Temperature in calo, specie al Sud.

TENDENZA FINO A META' SETTIMANA. L'anticiclone continuerà a proteggere le regioni centro-meridionali favorendo tempo in prevalenza stabile per altre 48 ore almeno, mentre al Nord si avvertirà l'influenza della vicina area di bassa pressione sempre in azione fin sul centro del Continente, con infiltrazioni a tratti instabili e occasione per altri rovesci o temporali intermittenti, seppur alternati a temporanee schiarite. In particolare intorno a mercoledì si potrebbe assistere allo sconfinamento di un fronte più attivo dal Centro Europa, con intensificazione dell'instabilità su Alpi e tratti della Val Padana. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche. Vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati