27 aprile 2019
ore 7:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 50 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. L'attuale fase meteorologica caratterizzata dai flussi nord europei forieri di tempo instabile sembra destinata ad esaurirsi con l'inizio del nuovo mese, quando dall'Atlantico un promontorio di alta pressione proverà a metterci una pezza. Non sembra tuttavia una soluzione destinata ad avere lunga vita, poiché dalle latitudini settentrionali nuove minacce incomberanno fin sul Mediterraneo centrale e di conseguenza fin sull'Italia, a partire mediamente dal 3 maggio.

DEPRESSIONE SCANDINAVA E MINACCE DA NORD VERSO IL MEDITERRANEO CENTRALE. Una vasta area depressionaria collocata sulla Scandinavia cercherà infatti di pompare verso sud aria fredda pescata direttamente dall'Artico, incanalata in un flusso di correnti settentrionali che dovrebbe conquistare buona parte del Continente. Parte di questa aria fredda potrebbe sconfinare parzialmente fin sull'Italia, dando vita a condizioni di variabilità con fenomeni soprattutto su Triveneto, adriatiche e Sud. Il contesto termico si manterrebbe quindi ancora fresco, specie al Nord, e sulle Alpi si potrebbero avere occasioni per nuove nevicate, soprattutto sui versanti esteri.

POSSIBILE TENDENZA DOPO IL 5 MAGGIO. Solo entro la prima settimana di maggio l'alta pressione potrebbe tornare nuovamente ad abbracciare l'Europa centro-meridionale, provando a ripristinare condizioni un po' più stabili e primaverili alle medio-basse latitudini del Continente, ma la distanza temporale ci impedisce di formulare una tendenza attendibile. Vi consigliamo quindi di rimanere aggiornati.

Dove pioverà nei prossimi giorni? Consulta la nostra sezione MAPPE

Segui l'evoluzione meteorologica in tempo reale dai satelliti ad alta risoluzione presenti nella nostra sezione SATELLITI

Come varieranno le temperature nei prossimi giorni? Scoprilo nella nostra sezione MAPPE

Per conoscere la concentrazione di inquinanti sulla tua zona consulta la nostra sezione dedicata alla QUALITÀ DELL'ARIA

Con l'avvento della stagione primaverile è tempo di allergie. Scopri la concentrazione di  POLLINI nella tua città. 

Come evolverà il tempo nelle prossime settimane? Consulta la nostra sezione dedicata alle TENDENZE A LUNGO TERMINE

Segui l'evoluzione in diretta attraverso la nostra sezione radar

Consulta la nostra fotogallery con tutte le immagini aggiornate

Consulta la nostra videogallery con tutti i video aggiornati

Segui l'evoluzione del tempo dei prossimi giorni nella sezione METEO ITALIA

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati