29 novembre 2019
ore 21:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 10 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO PRIMA PARTE SETTIMANA. La perturbazione che sul finire della settimana in corso coinvolgerà le regioni settentrionali e parte di quelle centrali lunedì scorrerà verso sud favorendo un miglioramento al Nord ma un peggioramento su gran parte del Centro. Atteso un inizio settimana perturbato quindi sulle regioni centrali con piogge localmente forti, specie sul versante tirrenico. Maggiori aperture e clima più asciutto invece al Sud.

Martedì e mercoledì ancora un po' di instabilità sulle regioni centrali con piogge dirette anche verso parte del Sud, tempo più soleggiato al Nord ma anche sulle tirreniche centro-settentrionali. Si attiverà nel frattempo un richiamo di correnti orientali dirette verso la depressione sul Mediterraneo occidentale, che trasporteranno aria più fredda di estrazione russa verso l'Europa centrale e l'Italia. Ne conseguirà quindi un certo calo termico che potrebbe coinvolgere anche le nostre regioni, quantomeno la Val Padana e le adriatiche centro-settentrionali.

TENDENZA METEO SECONDA PARTE SETTIMANA. L'apporto di aria fredda dall'est Europa andrebbe successivamente ad alimentare la circolazione depressionaria sul Nord Africa, dandole alimentazione sufficiente per rimettersi in cammino verso est e puntare il Mediterraneo centrale. Difficile ad oggi stabilire la rotta della circolazione di bassa pressione, anche perché a metà settimana si dovrebbe assistere ad un contemporaneo rinforzo dell'alta pressione atlantica, intenzionata ad unirsi con l'alta pressione già presente sull'Europa centrale. Tale azione congiunta creerebbe un vasto ponte di alta pressione che attraverserebbe da ovest ad est il Continente, indebolendo la depressione mediterranea. Questa potrebbe essere comunque in grado di provocare gli ultimi fastidi fin sul Mediterraneo centrale e l'Italia dopo metà settimana, con qualche pioggia soprattutto al Centro-Sud a ridosso del weekend dell'ImmacolataIn ogni caso la tendenza è ancora molto incerta e la traiettoria dell'eventuale depressione potrebbe subire delle modifiche. Vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati