Redazione 3BMeteo
5 aprile 2019
ore 11:09
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 10 secondi
 Per tutti

EL PORIS A TENERIFE E' INVASA DALLA PLASTICA - Hanno fatto il giro del mondo le foto e i video postati da María Celma, fondatrice del gruppo Océano Limpio Tenerife(Oceano Pulito Tenerife). Tenerife è una meta molto gettonata dai turisti europei in particolare da quelli inglesi e con questa testimonianza la Signora Celma ha voluto denunciare in maniera più forte una situazione sempre più preoccupante. "La plastica qui c'è tutti i giorni, non solo oggi" spiega l'attivista, aggiungendo che il loro lavoro di pulizia(gli attivisti raccolgono circa 30kg di materiali, ogni volta) non sia assolutamente sufficiente a risolvere la situazione. Durante l'ultima mareggiata Playa Grande ad El Poris si è trasformata in una distesa di plastica e microplastiche molto evidente, come è possibile vedere nel video postato da Oceano Limpio, diventato virale.

SOLO LA PUNTA DELL'ICEBERG - Per la loro posizione nell'oceano Atlantico le Isole Canarie sono una sorta di barriera naturale alla Corrente del Golfo. E' anche per questo motivo che si verificano spesso le condizioni per queste "invasioni" di plastica che danno un'idea della quantità di materiale vagante in acqua. Otto milioni di tonnellate di plastica sono finite in mare nel solo 2017, mentre nell'oceano Pacifico galleggia un'isola di plastica che ha un'estensione tre volte superiore a quella della Francia.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati