15 aprile 2020
ore 10:41
di Daniele Olivetti
tempo di lettura
56 secondi
 Per tutti

CRONACA METEO: ECCO COSA ACCADEVA IL 12 GIUGNO 2012 - Un violento temporale colpì Venezia con forti piogge, fulmini e raffiche di vento impetuose. Ad avere la peggio

l'Isola di Sant'Elena

, dove si è formata una

tromba d'aria

intorno alle 11 del mattino.   Il fenomeno vorticoso ha interessato il diporto velico dell'Isola, dove ora i vigili del fuoco stanno intervenendo per

mettere in salvo quindici bambini

che si erano rifugiati all'interno di un container che è stato spostato dal vento e sul quale sarebbe caduto anche un albero. La furia del vento ha inoltre spezzato diversi albersi e scoperchiato il tetto della bigletteria Actv. Al momento non si segnalano feriti.


 


La tromba d'aria si è poi spostata verso Nord Est in direzione delle Isole di Sant'Erasmo e Punta Sabbioni, perdendo tuttavia forza;

paura anche a Venezia città

dove c'è stato panico ed un fuggi fuggi generale, anche se non si segnalano danni a persone o cose; la navigazione è stata tuttavia temporaneamente interrotta in alcune zone dell'area lagunare.

Ecco un video girato dall'isola di Burano!

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati