mer 30
gio 31
ven 1
2°C 6°C
sab 2
6°C 10°C
dom 3
5°C 10°C
lun 4
4°C 8°C
mar 5
3°C 6°C
mer 6
2°C 6°C
gio 7
0°C 6°C
ven 8
-2°C 7°C
sab 9
-1°C 6°C
dom 10
-0°C 6°C
lun 11
-3°C 5°C
mar 12
-3°C 4°C
mer 13
-4°C 6°C
gio 14
-2°C 7°C
ven 15
vota
4.8 su 10599

Tendenza meteo Verona prossimi 15 giorni

Tendenza meteo 15 giorni

TENDENZA MEDIO TERMINE FINO AL 24 GENNAIO - Dopo la parentesi fredda e a tratti nevosa che caratterizzerà il fine settimana, l'avvio della nuova settimana dovrebbe vedere una progressiva rimonta dell'anticiclone sull'Italia, favorita dalla presenza di un profondo vortice ciclonico sulle Isole Britanniche.
Tuttavia la tregua dovrebbe avere una durata piuttosto breve, già nel weekend successivo infatti (23-24 gennaio) ci attendiamo l'affondo di nuove masse d'aria di origine artica nel cuore del Vecchio Continente, con probabile interessamento anche della nostra Penisola. La conferma di tale ipotesi porrebbe le basi per il ritorno di piogge diffuse e di nevicate che potrebbero spingersi fino a quote piuttosto basse.

TENDENZA LUNGO TERMINE 25-31 GENNAIO - La mappa delle anomalie di geopotenziale proposta dal modello ECMWF evidenzia una marcata anomalia negativa interessare gran parte dell'Europa nell'ultima settimana del mese di gennaio. Se tale configurazione venisse confermata, ci attenderebbe un periodo ancora all'insegna dell'assoluta dinamicità sul Vecchio Continente, con interessamento anche del nostro Paese. Per quanto riguarda l'Italia, dunque, si prospettano giornate con temperature in linea con le medie del periodo, ma con la possibilità di nuovi rapidi affondi in discesa dal Nord Europa che potrebbero interessare in particolare le regioni centro-settentrionali del nostro Paese.

TENDENZA LUNGO TERMINE 1-7 FEBBRAIO - L'avvio del mese di Febbraio dovrebbe vedere ancora la presenza di anomalie bariche negative sull'Europa centro-occidentale, seppur meno marcate rispetto agli ultimi giorni di Gennaio. Configurazione favorevole dunque all'ingresso di nuove perturbazioni anche sul nostro Paese, con precipitazioni che potrebbero risultare più probabili sulle regioni settentrionali e su quelle del versante tirrenico. Nuove piogge dunque, ma con possibilità di nuove nevicate non solo sui rilievi alpini e appenninici, ma localmente anche a quote basse sulle nostre regioni settentrionali.

TENDENZA LUNGO TERMINE 8-14 FEBBRAIO - Le prime mappe relative alla seconda settimana del mese di Febbraio non mostrano particolari anomalie positive sul continente europeo, mentre spicca un'anomalia piuttosto marcata in sede groenlandese. Questa configurazione lascia aperta la possibilità per l'ingresso sull'Europa di masse d'aria molte fredde in discesa dalla Russia. Si tratta ovviamente di una prima proiezione, ma non escludiamo quindi una parentesi gelida su molti Stati europei, con nevicate diffuse. Rimanete aggiornati!

Tendenza Verona prossimi 15 giorni, giorno per giorno

sabato 16 gennaio: Cieli in prevalenza poco nuvolosi, salvo variabilità nelle ore centrali della giornata

domenica 17 gennaio: Nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata

lunedi' 18 gennaio: Bel tempo con sole splendente per l'intera giornata

martedi' 19 gennaio: Cieli in prevalenza poco nuvolosi, con nubi in contenuto aumento dal tardo pomeriggio

mercoledi' 20 gennaio: Nubi sparse, a tratti più compatte nel pomeriggio, alternate a schiarite per l'intera giornata

giovedi' 21 gennaio: Nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio

venerdi' 22 gennaio: Nubi in progressivo aumento con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco dal pomeriggio

sabato 23 gennaio: Cieli in prevalenza parzialmente nuvolosi, con nubi in progressivo aumento dal pomeriggio associate a deboli piogge

domenica 24 gennaio: Nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata

lunedi' 25 gennaio: Giornata soleggiata, salvo velature in transito dalla sera

martedi' 26 gennaio: Cieli in prevalenza poco o parzialmente nuvolosi per l'intera giornata

mercoledi' 27 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera

giovedi' 28 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in rapido assorbimento dal tardo pomeriggio, fino a cieli parzialmente nuvolosi in serata

venerdi' 29 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio.

sabato 30 gennaio: Cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio.