Redazione 3BMeteo
24 settembre 2020
ore 23:48
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
2 minuti, 24 secondi
 Per tutti
Immagine di archivio
Immagine di archivio

AVVISO METEO, BURRASCHE DI VENTO IMMINENTE - L'approfondimento di una saccatura nord atlantica fin sul Mediterraneo centrale determinerà, oltre a piogge, temporali, grandine e neve, anche forti venti richiamati dalla intensa perturbazione in discesa dal Nord Europa. L'affondo di questa poderosa saccatura colma d'aria fredda groenlandese innescherà intensi venti a rotazione ciclonica su tutta Italia tra venerdì e il weekend, con mari agitati o grossi, mareggiate e probabili difficoltà nei collegamenti marittimi.

GIOVEDÌ PRIME RAFFICHE - Giovedì graduale rinforzo dei venti di Libeccio su Ligure, Tirreno e Mar di Sardegna, Scirocco sull'Adriatico, con moto ondoso in progressivo aumento.

VENERDÌ FORTE LIBECCIO E PONENTE - Venerdì si andrà verso un ulteriore netto rinforzo dei venti di Libeccio e Ponente su Mar Ligure, Tirreno, di Sardegna, dove già si registreranno raffiche localmente superiori ai 70-80km/h con onde anche di oltre 3-4 metri a partire da Ligure, Tirreno e bacini attorno a Corsica e Sardegna. Tendenza a Maestrale sul Mar di Sardegna. Moto ondoso in aumento anche sull'Adriatico. I venti saranno comunque in deciso rinforzo tra Sud e Sudovest anche sull'entroterra, specie del Centro, con raffiche oltre 70-80km/h in Appennino e i fondovalle spazzati dal Garbino. 

Meteo Italia: le raffiche di vento previste venerdì
Meteo Italia: le raffiche di vento previste venerdì

SABATO TEMPESTA DI MAESTRALE, OLTRE 120KM/H IN SARDEGNA - Sabato si raggiungerà il picco di intensità dei venti con vere e proprie tempeste di Maestrale su Corsica, Isole Maggiori e medio-basso Tirreno. In particolare sulla Sardegna nord occidentale si potranno registrare raffiche anche di oltre 110-120km/h. Rischio danni, disagi e naturalmente violente mareggiate sulle coste più esposte. Attese onde anche di oltre 6 metri sul Mar di Sardegna. Ponente teso o forte su Adriatico e Ionio, con tendenza a Bora, Tramontana e Maestrale entro fine giornata sull'alto Adriatico fino alle Marche. Vento forte naturalmente anche sull'entroterra, con Ponente al Centrosud peninsulare e raffiche oltre 80km/h in Appennino, in attenuazione in giornata. Maestrale sulle Isole e raffiche di foehn superiori ai 70km/h sul Nordovest (fino a oltre 90-100km/h sulle Alpi occidentali), specie tra alto Piemonte e zona Laghi lombardi. 

Meteo Italia: le raffiche di vento previste sabato
Meteo Italia: le raffiche di vento previste sabato

DOMENICA ANCORA VENTI FORTI CICLONICI - Domenica ancora venti forti sull'Italia, questa volta a rotazione ciclonica, con dapprima Ponete, Libeccio e Scirocco, poi nuovamente Maestrale, Tramontana e Bora sull'alto Adriatico. Un po' su tutti i mari le raffiche potranno superare i 60-70km/h, ma fino a 100km/h sul medio-basso Tirreno e Mar di Sardegna con mari ovunque agitati e onde anche di oltre 2-3 metri sui bacini occidentali. Venti forti anche sull'entroterra specie del Centrosud e sul Nordest. Probabili locali danni, disagi e difficoltà nei collegamenti marittimi. Prestare massima attenzione! 

Meteo Italia: le raffiche di vento previste domenica
Meteo Italia: le raffiche di vento previste domenica


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati