8 luglio 2016
ore 15:15
di Paolo Corazzon
tempo di lettura
42 secondi
 Per tutti

Tipici dell'inverno, quelli che vedete sono "lastre" di ghiaccio di formazione naturale che si generano spontaneamente solitamente sulle superfici ghiacciate dei laghi. 

La loro bizzarra forma circolare è ancora un mistero per gran parte della comunità scientifica che spesso attribuisce la loro formazione a piccoli vortici che si creano sotto la superficie dell'acqua. Ma come avviene tutto ciò non è ancora ben chiaro... La soluzione più votata è che questi mulinelli d'acqua, ruotando ad alte velocità, stacchino pezzi di ghiaccio imprimendo loro una rotazione. E' quindi attribuita a questo moto la successiva levigatura dei bordi, generando la tipica forma a disco. Resta comunque il fatto, non c'è dubbio, che siano davvero particolari e belli da vedere. 

Per la stesura di questo articolo, si ringrazia Riccardo Perani dell'Istituto Tecnico-aeronautico Locatelli.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati