14 luglio 2017
ore 16:58
di Edoardo Ferrara
 Per tutti

Albero caduto nel chietino
Albero caduto nel chietino

FORTI TEMPORALI DALLA ROMAGNA ALLA PUGLIA- Come nelle attese temporali e rovesci, dopo aver colpito parte del Nord provocando danni anche considerevoli, hanno interessato le regioni adriatiche e più marginalmente Toscana e Umbria. La presenza di aria molto calda e umida ha favorito fenomeni localmente intensi con grandinate, improvvise raffiche di vento e anche qualche nubifragio. Punte di 30-50mm si sono registrate su forlivese ma anche parmense, pesarese, vastese. 

Non sono mancate grandinate e allagamenti, come nel caso di Fermignano. Notevole l'attività elettrica e in alcuni casi anche alberi abbattuti dal forte vento: tratto chiuso nel pomeriggio della A25 per albero caduto sulla carreggiata tra i caselli di Chieti e Manoppello. Forti temporali dopo aver interessato Romagna,  Marche e Abruzzo hanno colpito poi anche Molise e medio-alta Puglia, specie Gargano. 

Nel frattempo a seguito dei temporali le temperature sono crollate anche di 8-10°C, passando dai 28-30°C del tardo mattino-primo pomeriggio ai 20-23°C di queste ore, in particolare sulla fascia sub-appenninca, la più colpita.


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti