18 agosto 2022
ore 23:43
di Carlo Migliore
tempo di lettura
52 secondi
 Per tutti

Situazione davvero drammatica in Toscana per il forte maltempo che si è abbattuto sulle province più settentrionali dalla tarda mattinata e che non ha risparmiato anche tutto il Nord Italia. Temporali di inaudita violenza hanno interessato dapprima la costa devastando gran parte dell'abitato di Marina di Carrara con alberi abbattuti, tetti scoperchiati e auto distrutte. Poi i fenomeni violenti si sono spostati nella zona di Piombino con gravissimi danni e contemporaneamente nella provincia di Lucca e in quella di Pistoia. Drammatiche le conseguenze per due persone, uno uomo e una donna che sono rimasti uccisi a causa di alberi che sono caduti sulle loro auto. Duplice tragedia accaduta  in località Sorbano del Giudice, vicino a Lucca, e nel parco La Malfa a Carrara. Molti anche i feriti, almeno una dozzina ma la cifra è destinata probabilmente ad aumentate di cui alcuni in gravi condizioni in Versilia e a Lucca. Spaventose le testimonianze video che arrivano da quelle zone:


Seguici su Google News


Articoli correlati