5 gennaio 2022
ore 17:41
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 10 secondi
 Per tutti
Tempesta di neve - USA
Tempesta di neve - USA

Nella giornata di lunedì gli Stati Uniti orientali sono stati colpiti da una pesante ondata di freddo e neve che ha letteralmente paralizzato l'area, in particolare in Virginia dove la rete stradale e non solo ha subito forti ripercussioni. (Abbondanti nevicate sugli USA orientali)

Le temperature scese ampiamente sotto lo zero e le copiose nevicate, anche oltre i 30cm al piano, hanno paralizzato l'interstatale 95, in Virginia, intrappolando i conducenti delle auto per circa 19 ore. Il giornalista della NBC News Josh Lederman ha dichiarato con un tweet: "l'autostrada è intasata non solo da automobili, ma ci sono disabili, semirimorchi, tutto, nessuno può muoversi e la benzina sta scarseggiando tanto che qualcuno sta abbandonando il veicolo rischiando di morire di freddo cercando alternative". Qualcuno invece si è messo a giocare a football americano in mezzo alla strada.

Le persone hanno cercato di liberare le loro auto spalando con mani, piedi e qualsiasi mezzo a disposizione ma la maggior parte si è arresa. 30 cm di neve ghiacciata non è una passeggiata rimuoverli.




Le autorità del posto hanno definito questo evento "eccezionale" e alquanto "drammatico" per lo stato del Virginia.

Mentre in queste ore le condizioni meteo stiano dando una tregua, un'altra tempesta di neve potrebbe colpire la zona da venerdì, questa volta coinvolgendo anche New York, Filadelfia e Boston.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati