6 marzo 2019
ore 9:02
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 58 secondi
 Per tutti

AGGIORNAMENTO TENDENZA METEO, ONDATA DI FREDDO RUSSO SULL'EUROPA ORIENTALE DA VENERDI' - Sembra confermata una ondata di freddo importante sull'Europa orientale con venti gelidi direttamente dalla Siberia verso Russia europea, Polonia, Ucraina, Bielorussia, quindi Balcani, Grecia e Turchia nord occidentale. Qui le temperature saranno in tracollo con venti sostenuti da Nord-Nordest e rovesci di neve anche in pianura. L'irruzione fredda sarà favorita lungo il bordo destro di un potente e decisamente anomalo anticiciclone di blocco che stazionerà sull'Europa centro-occidentale con caratteristiche praticamente estive in quota. Tra bassa Norvegia, Germania, Danimarca, Olanda, Francia, Spagna e in parte Isole Britanniche sarà dunque Primavera anticipata per diversi giorni, con temperature diurne decisamente elevate per il periodo, anche oltre 20°C. 

MARGINALMENTE COINVOLTA ANCHE L'ITALIA - La nostra Penisola si troverà ad essere terra di mezzo tra il potente anticiclone e l'irruzione fredda. In particolare il Sud Italia e in misura minore anche il Centro potrebbero venire investiti dalle correnti fredde dai Balcani con deciso calo delle temperature e locali rovesci di neve anche a quote basse ( soprattutto sulle estreme regioni meridionali ). Il tutto accompagnato da venti anche sostenuti o forti di grecale. Calo termico parziale anche al Nord, sebbene di entità decisamente minore, ma almeno ridimensioneranno in parte i valori elevati attesi in questi giorni. Per quanto riguarda le precipitazioni, potranno essere più probabili al Sud sebbene localizzate, così come sul medio versante adriatico. Rimane secco invece al Nord e sulle centrali tirreniche. Vale comunque la pena notare che questo sussulto freddo rimane una parentesi in un contesto decisamente secco che penalizza soprattutto il Centronord e che proseguirà ancora per diversi giorni, stante lo sbarramento totale imposto dall'anticiclone alle piovose perturbazioni atlantiche. Data la distanza temporale seguiranno comunque importanti aggiornamenti. 

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


La stabilità atmosferica attesa nei prossimi giorni porterà, purtroppo, a un incremento degli inquinanti in atmosfera, con valori localmente oltre il limite consentito. Ecco quali saranno le zone più a rischio.


Sei curioso di sapere quale sarà la località più fredda in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui

Se vuoi conoscere anche lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Che tempo fa nelle più belle località d'Italia Italia? Consulta la nostra sezione WEBCAM.

Gli ultimi dati meteo da voi segnalati qui

Condividete le vostre foto meteo anche sulla nostra community, verranno pubblicate nella fotogallery


Condividete i vostri video anche sulla nostra community, verranno pubblicati nella videogallery

Come evolverà il tempo nelle prossime settimane? Consulta la nostra sezione dedicata alle TENDENZE A LUNGO TERMINE


Per tutti i dettagli sull'evoluzione atmosferica dei prossimi giorni consultate la sezione METEO ITALIA.


Sei curioso di sapere quale sarà la locala più piovosa in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui.

Sei amante dello sci? Consulta la nostra sezione neve con tutte le informazioni su numero di impianti aperti, altezza neve e tanto altro per tutti i comprensori italiani e non solo


Primavera anticipata su buona parte dell'Europa, toccati 20°C su molte città: leggi il nostro approfondimento in merito.


Per conoscere la concentrazione di inquinanti sulla tua zona consulta la nostra sezione dedicata alla QUALITÀ DELL'ARIA


Non farti sorprendere dalle condizioni meteo-marine: consulta la nostra sezione MARI e VENTI


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati