21 maggio 2019
ore 22:40
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 58 secondi
 Per tutti

Evoluzione: la circolazione generale su scala europea vedrà ancora una certa debolezza barica sull'Italia nonostante la pressione sia in aumento. Questo perché l'anticiclone delle Azzorre manterrà i suoi massimi in aperto Atlantico e sull'Europa centro settentrionale insisterà ancora una blanda area di saccatura. Il risultato sulla nostra penisola sarà tempo migliore ma non completamente stabile, nelle ore centrali infatti, stante il riscaldamento dell'aria e la pressione non troppo elevata, unitamente alla presenza in quota di correnti più fresche nord occidentali, sarà favorito lo sviluppo di numerosi temporali. Temporali che come al solito saranno più diffusi e probabili sulle zone montuose ma che localmente potranno scivolare anche verso i settori di pianura adiacenti. Insomma un'Italia contenta a metà con i litorali che tireranno un respiro di sollievo ma con le pianure interne, le valli e i monti che rischieranno di vedere ancora fenomeni di una certa rilevanza. In compenso le temperature risulteranno miti.

Meteo mercoledì: Nord qualche annuvolamento al mattino su Nordest e Liguria, ivi con qualche locale pioviggine, più sole altrove. Nel pomeriggio sviluppo di temporali su Prealpi e Appennino settentrionale con locale propagazione dei fenomeni in serata verso i settori adiacenti di pianura. In nottata nubi e fenomeni in attenuazione. Centro, iniziali condizioni di bel tempo con qualche disturbo sulla Toscana, nel pomeriggio sviluppo di temporali lungo la dorsale appenninica con locale propagazione dei fenomeni ai settori adriatici. Tra sera e notte torna il bel tempo. Sud modesto peggioramento sulla Sicilia con nubi irregolari e qualche locale pioggia tra pomeriggio e sera, più sole altrove salvo temporali pomeridiani in Appennino in locale propagazione ai settori adriatici. Temperature stazionarie o in ulteriore aumento con massime fino a 25° in Val padana, 20-22° altrove. Venti tra Sud e SO moderati sui bacini tirrenici settentrionali. Mari mossi, localmente molto mosso l'alto Tirreno e il Ligure.

Meteo Giovedì: Nord al mattino soleggiato con locali annuvolamenti in Val padana, nel pomeriggio sviluppo di qualche isolato temporale su Prealpi e Appennino settentrionale in locale propagazione ai settori di pianura adiacenti. Migliora tra sera e notte. Centro al mattino bel tempo salvo qualche disturbo sulla costa tirrenica, nel pomeriggio sviluppo di qualche temporale lungo la dorsale appenninica con locale propagazione dei fenomeni ai settori interni adriatici. Tra sera e notte torna il bel tempo. Sud ultimi annuvolamenti ed eventuali fenomeni al mattino tra Sicilia e Calabria meridionale, più sole altrove ma con sviluppo di temporali pomeridiani in Appennino e localmente sulle interne pugliesi. Temperature stabili su valori in linea con il periodo. Massime fino a 25° al Nord, 21-23° al Sud. Venti deboli o moderati nord occidentali, mari poco mossi o mossi.

Meteo giorni successivi: infiltrazioni di correnti fresche atlantiche sul bacino occidentale del Mediterraneo potrebbero portare una maggiore instabilità soprattutto nel weekend. Qui i dettagli

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati