29 giugno 2019
ore 16:51
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti
Temperature più elevate misurate in Europa
Temperature più elevate misurate in Europa

La recente ondata di caldo oltre ad aver fatto registrare valori record di temperatura mensili in molte parti del Nord, ha segnato record di temperatura massima in Francia. Ma quali sono i valori record di temperatura registrati nella storia recente nei Paesi che compongono il vecchio continente?

1a la Grecia - Spulciano negli annali del WMO il record di temperatura più elevata registrata, da stazioni meteorologiche ufficiali, nel continente europeo è di +48°C, misurata il 10 luglio del 1977 ad Atene ed Elefsina.

Sul podio salgono poi i due Paesi iberici: Portogallo con 47.4°C registrati a Amareleja il 1° agosto 2003 e la Spagna con 47.3°C registrati a Montoro il 13 luglio 2017.

Medaglia di legno per il nostro Paese con i 47°C misurati a Foggia il 25 giugno 2007. Va ricordato che in Italia nel 1° agosto 1999 a Catenanuova (EN) la stazione meteo ha registrato i 48.5°C, record europeo considerando le stazioni anche non ufficiali. ARTICOLO CALDO 25/06/2007: CLICCA QUI

Ondata di caldo del 25/06/2007
Ondata di caldo del 25/06/2007

Sotto la soglia dei 47°C troviamo poi la Bosnia ed Erzegovina con 46.2°C misurati a Mostar il 31 luglio 1901, la Francia con il recentissimo record di 45.9°C misurati a Gallargues-le-Montueux lo scorso 28 giugno.

A scendere troviamo: Macedonia del Nord con 45.7 (24 luglio 2007), Russia con 45.4°C ( 12 luglio 2010), Bulgaria con 45.2°C ( 5 agosto 1916), Serbia con 44.9°C (24 luglio 2007), Montenegro con 44.8°C ( 16 agosto 2007 e 8 agosto 2012), Romania con 44.5°C (10 agosto 1951), Cipro con 44.2°C ( 5 agosto 2015), Malta con 43.8°C ( 9 agosto 1999), Croazia con 42.8°C ( 5 agosto 1981), Moldova con 42.4°C ( 7 agosto 2012), Ucraina con 42°C ( 12 Agosto 2010).

Tra i Paesi della fascia centrale troviamo la Svizzera con 41.5°C (11 Agosto 2003), Austria con 40.5°C ( 8 agosto 2013), Repubblica ceca con 40.4°C (20 agosto 2012), Germania con 40.3°C ( 5 luglio 2015 e 7 agosto 2015), Polonia con 40.2°C (29 luglio 1921), Belgio con 38.8°C (27 giugno 1947), Olanda con 38.6°C (23 Agosto 1944), Regno Unito con 38.6°C ( 23 Agosto 1944)

Chiudono la classifica i Paesi nordici con l'Islanda la nazione più "fredda" con soli 30.5°C misurati a Teigarhorn il 22 giugno 1939. A salire Irlanda con 33.3°C ( 26 giugno 1887), Norvegia con 35.6°C ( 20 giugno 1970) ed Estonia con 35.6°C ( 11 Agosto 1992).



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati