6 dicembre 2022
ore 23:56
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 27 secondi
 Per tutti

L'estrema dinamicità atmosferica che il nostro paese si appresta a vivere nel corso del ponte dell'Immacolata, avrà conseguenze importanti sul piano termico. Non di rado queste situazioni portano notevoli differenze ai due capi della Penisola a causa delle correnti e sarà proprio questo il caso. Mentre il Nord vivrà condizioni invernali con episodi nevosi che potranno scendere fino a bassa quota, il Centro ma soprattutto il Sud a causa del richiamo sciroccale sperimenteranno temperature sopra media, anche di diversi gradi tra Sicilia, Calabria e Puglia. Ma in virtù della dinamicità che caratterizzerà questa fase sono valori destinati a durare poco, contestualmente alle correnti che nel corso del weekend cambieranno introducendo aria più fredda. Insomma un bel saliscendi termico!! Vediamo allora questi valori

TEMPERATURE MERCOLEDÌ: temperature ancora abbastanza in linea col periodo al Centro Nord, persino leggermente sotto media al Nordovest. Valori più alti del normale invece su tutto il Sud.

TEMPERATURE GIOVEDÌ: cambia davvero poco con valori normali al Nord e buona parte del Centro, sopra media al Sud.

TEMPERATURE VENERDÌ: diminuzione al Nordovest che scende seppur di poco sotto media, abbastanza in media il resto del Settentrione. Sale sopra media invece il Centro assieme a tutto il Sud dove si potranno raggiungere valori massimi fino a 23°C

TEMPERATURE SABATO: lieve aumento al Nordovest che torna in media, scendono le temperature in Sardegna che si riallinea con la media. Ancora sopra media Centro e Sud

TEMPERATURE DOMENICA: diminuzione generalizzata al Centro Sud che ritornano nelle medie del periodo assieme al Nord.

NUOVA SETTIMANA: possibile netto calo delle temperature soprattutto al nord e lungo il versante adriatico


Seguici su Google News


Articoli correlati