15 luglio 2020
ore 23:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 30 secondi
 Per tutti
Temperature previste per i prossimi giorni
Temperature previste per i prossimi giorni

SITUAZIONE. Dall'Europa occidentale sta rimontando verso il Mediterraneo centrale e l'Italia un promontorio dell'alta pressione delle Azzorre che favorirà un recupero delle temperature nella prima parte della settimana, ma che avrà una vita decisamente limitata. Innanzitutto non si raggiungeranno valori termici particolarmente elevati, venendo meno il supporto caldo nordafricano responsabile dei fastidiosi picchi di calore. Già a partire da mercoledì infiltrazioni di correnti più umide ed instabili dal Nord Europa provocheranno un certo calo delle temperature quantomeno al Centro-Nord, ma sarà venerdì che l'ingresso di aria assai più fresca dai Balcani innescherà un più sensibile calo termico, anche a suon di temporali. Vediamo i dettagli:

TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Qualche grado in più rispetto alle 24 ore precedenti, soprattutto sulle regioni meridionali, Qui si potranno raggiungere anche valori di 32/34° su Materano, 30/32°C su Tavoliere delle Puglie e Cosentino.

Temperature previste per mercoledì
Temperature previste per mercoledì

TEMPERATURE GIOVEDÌ. Poche variazioni nella giornata di giovedì, con valori simili a quelli di mercoledì a parte locali lievi cali sul basso Adriatico e punte di 31/33°C sulla Sicilia interna.

Temperature previste per giovedì
Temperature previste per giovedì

TEMPERATURE VENERDÌ. L'ingresso di un fronte freddo dai Balcani determinerà un apprezzabile calo delle temperature su gran parte d'Italia, specie sul versante adriatico, dove frequenti saranno i temporali e le massime saranno anche sotto le medie del periodo (non oltre i 24-26°C). I valori più alti si raggiungeranno all'estremo Sud con punte di 32°C sul Catanese.

Le temperature attese venerdì 17 luglio
Le temperature attese venerdì 17 luglio

TENDENZA WEEKEND. Il fronte si attarderà sabato all'estremo Sud dove anche in questo caso le temperature caleranno in modo a tratti marcato, specie sul basso Adriatico, mentre al Centro-Nord il ritorno a condizioni più soleggiate favorirà un recupero dei valori termici. Domenica rinforzo dell'alta pressione e generale incremento termico.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati