15 luglio 2020
ore 23:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 7 secondi
 Per tutti
Meteo Italia venerdì
Meteo Italia venerdì

SITUAZIONE. I primi segnali di un peggioramento si inizieranno a scorgere già intorno alla metà della settimana, quando dal Nord Europa infiltrazioni di aria umida ed instabile punteranno il Mediterraneo centrale condizionando anche il tempo sull'Italia. Ma sarà a ridosso del prossimo weekend che il cambiamento diverrà ancora più evidente. Un'area di bassa pressione stazionerà sul comparto settentrionale balcanico, alimentata da correnti fresche di estrazione nord europea e invierà un impulso di instabilità verso l'Italia, con le immaginabili conseguenze. Vediamo quali:

METEO VENERDÌ. Il fronte in arrivo determinerà un peggioramento già dalle prime ore della giornata sul Triveneto con piogge e temporali che si estenderanno all'Adriatico centrale divenendo anche intensi in giornata e sconfinando a tratti delle coste tirreniche. Contemporaneamente il flusso da nordest risalirà la Val Padana innescando altri temporali in propagazione verso il Nordovest, che risulteranno più frequenti ed intensi a ridosso delle Alpi e dell'Appennino, con sconfinamenti alla Liguria. Nel suo avanzamento verso sud il fronte raggiungerà la Puglia, innescando rovesci e temporali anche violenti entro fine giornata. In serata i fenomeni tenderanno ad attenuarsi al Nord e su buona parte del Centro. Le temperature subiranno una netta diminuzione, soprattutto al Centro-Nord. Per la tendenza per il weekend clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati