23 giugno 2022
ore 23:56
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 10 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo inizio luglio
Tendenza meteo inizio luglio

ANTICICLONE AFRICANO E VORTICE BRITANNICO PROTAGONISTI IN EUROPA. Anche con l'inizio del mese di luglio la distribuzione delle figure bariche su scala europea non dovrebbe vedere variazioni significative rispetto agli ultimi giorni di giugno. L'anticiclone africano è intenzionato a rimanere protagonista in area mediterranea, sbilanciato contemporaneamente verso nordest fino ad abbracciare i paesi dell'Europa centro-orientale. Sul Nord Atlantico rimarrà invece in azione il vortice centrato in prossimità delle Isole Britanniche che influenzerà il tempo fino a Penisola Iberica e Francia, dove frequenti saranno i passaggi instabili e temporaleschi.

CONSEGUENZE SULL'ITALIA. Con questi presupposti le conseguenze del tempo sull'Italia per i primissimi giorni del mese di luglio potrebbero tradursi in un andamento del tutto simile a quello di fine giugno. L'anticiclone africano continuerebbe ad influenzare il tempo di almeno due terzi dello Stivale, con stabilità a caldo molto intenso e afoso soprattutto al Centro-Sud, dove facilmente si registrerebbero temperature massime prossime ai 40°C. Il Nord rimarrebbe invece parzialmente esposto agli effetti della circolazione atlantica, con il passaggio di alcuni temporali soprattutto in prossimità dell'arco alpino, che di tanto in tanto ridimensionerebbero la canicola su parte della Val Padana. Si tratta comunque di una tendenza a lungo termine che potrebbe subire modifiche nei prossimi giorni. Vi consigliamo di seguire tutti i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati