4 agosto 2021
ore 9:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
3 minuti, 2 secondi
 Per tutti

INTENSO PEGGIORAMENTO TRA MERCOLEDÌ E GIOVEDÌ: il vortice di bassa pressione che si sta gradualmente approfondendo sulla Francia avrà una storia importante per buona parte della Penisola. La saccatura associata al minimo riuscirà infatti ad abbracciare tutta l'Italia settentrionale nella giornata di mercoledì e tra mercoledì notte e giovedì mattina transiterà velocemente anche sulle regioni centrali. La giornata peggiore sarà comunque quella di mercoledì perché il fronte perturbato in arrivo si avvarrà di contrasti termici molto elevati producendo fenomeni anche molto intensi e purtroppo anche grandinigeni soprattutto la sera. Nel contempo un'ondata di caldo seppur temporanea riguadagnerà terreno su tutto il Sud facendo impennare nuovamente la colonnina di mercurio sin verso i 40°C o persino superiori in Sicilia. Vediamo allora il tempo che ci aspetta per le due giornate in questione:

METEO MERCOLEDÌ - Nord: instabile fin dal mattino al Nordovest e sulla Lombardia con piogge e temporali, questi ultimi potranno essere di forte intensità e accompagnati da grandinate su alto Piemonte e alta Lombardia, nuvolosità irregolare altrove con qualche piovasco anche sulle Alpi orientali. Ancora prevalentemente asciutto sulla Valpadana specie centro orientale. Tra il pomeriggio e la sera ulteriore peggioramento soprattutto al Nordovest e sulla Lombardia con fenomeni anche forti, temporaleschi e a carattere di nubifragio accompagnati da grandinate e colpi di vento non solo sulle zone alpine e prealpine ma anche in pianura e anche sulla Liguria, specie centro orientale. I fenomeni si sposteranno poi tra la tarda sera e la notte anche verso il Triveneto e l'Emilia Romagna risultando ancora una volta forti e con possibili grandinate e colpi di vento. Centro: parzialmente nuvoloso o variabile per nubi medio alte stratificate, tendenza a fine giornata a qualche piovasco o temporale sull'alta Toscana e nella notte anche su Umbria, Marche e Lazio. Sud: transito di nubi medio alte innocue ma con cieli anche a tratti nuvolosi. Temperatura, in netto calo al Nordovest e a fine giornata anche su Nordest ed Emilia Romagna. In aumento altrove, sensibile al Sud con massime anche oltre i 40°C. Venti da deboli a tesi meridionali con mari mossi o molto mossi.

METEO GIOVEDÌ - Nord: al mattino ancora forti temporali tra Lombardia, Triveneto ed Emilia Romagna ma in veloce attenuazione sulla Lombardia e dal pomeriggio anche su Veneto ed Emilia, resta qualche piovasco sul Friuli invece fino a sera. Altrove poco o parzialmente nuvoloso senza fenomeni significativi. Centro: al mattino qualche fugace e isolato temporale ma localmente anche forte tra Toscana, Umbria e Marche in rapida attenuazione da ovest, isolato anche sul Lazio, poco probabile sull'Abruzzo. Dal pomeriggio migliora ovunque con qualche addensamento residuo di poco conto. Sud: al mattino qualche fugace piovasco tra Campania, Molise e Puglia settentrionale in rapida attenuazione da ovest, meglio altrove. Dal pomeriggio sole pressoché ovunque. Temperature in calo anche al Centro e buona parte del Sud eccetto Sicilia meridionale, Calabria ionica e Salento dove continuerà a fare molto caldo. Venti tesi occidentali con mari molto mossi.

GIORNI SUCCESSIVI: dopo un venerdì di pausa si profila un nuovo intenso peggioramento, qui l'ultimo aggiornamento sul weekend

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati