14 gennaio 2022
ore 10:56
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 4 secondi
 Per tutti

RETRO FRONT DELL'INVERNO - Il minimo di bassa pressione che nella mattinata di mercoledì ha portato nevicate fino a bassa quota sul Lazio, si allontana definitivamente dall'Italia annidandosi tra la Tunisia e la Sicilia. Porterà qualche residuo fenomeno sull'Isola mentre sul comparto tunisino sono attese condizioni di maltempo con rovesci, temporali, grandinate e persino neve a quote collinari. Nel contempo una grossa cellula di alta pressione di matrice azzorriana con valori di geopotenziale fino a 1040hPa posiziona i suoi massimi tra l'Inghilterra meridionale, la Francia e le regioni settentrionali italiane. E' un anticiclone di natura sub tropicale anche se diverso da quello che ci ha interessato a inizio mese, porterà stabilità e clima più mite quando gli ultimi refoli freddi da nordest si saranno esauriti. Ciò accadrà a iniziare da oggi venerdì e ancor più nel weekend. Gli faranno da contorno delle nebbie e delle foschie nelle ore più fredde ma non diffuse in quanto su buona parte del nostro territorio resterà ancora in auge una certa ventilazione. Vediamo allora quale sarà l'evoluzione fino al weekend:

METEO VENERDÌ: tempo stabile e soleggiato su tutta l'Italia. Da segnalare qualche locale foschia o banco di nebbia all'alba sulla Sardegna e nelle valli del centro. Temperature in lieve ulteriore aumento soprattutto in quota. Venti deboli o moderati settentrionali. Mari mossi.

METEO WEEKEND: si rinnovano condizioni di cieli sereni o poco nuvolosi su tutta la Penisola. Da segnalare solo qualche foschia o banco di nebbia di notte e fino all'alba nelle valli del centro che soprattutto domenica potranno dar luogo durante il sollevamento a qualche annuvolamento tra la Toscana e la Liguria orientale. Temperature in lieve e ulteriore rialzo ovunque, spesso sopra media. Venti deboli da O/NO con qualche locale rinforzo al largo. Mari generalmente poco mossi, quasi calmi sotto costa.

GIORNI SUCCESSIVI - Una serie di impulsi artici si dirigerà verso l'Europa orientale cercando di scalfire il dominio anticiclonico. Qui la tendenza per la prossima settimana

Meteo: l'Inverno torna in letargo, arriva il super anticiclone mite. Ecco cosa accadrà.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati