2 dicembre 2022
ore 23:48
di Federico Brescia
tempo di lettura
2 minuti, 22 secondi
 Per tutti
Maltempo nel weekend
Maltempo nel weekend

Un vortice in approfondimento sulle Baleari si sposterà verso l'Italia nei prossimi giorni portando diffuso maltempo per l'intero weekend. Piogge e rovesci si faranno vedere un po' ovunque e tornerà la neve sulle Alpi. Possibili sorprese con fiocchi fino a quote medio-basse su alcune aree del Piemonte e dell'entroterra ligure. Ma andiamo con ordine e vediamo come sarà questo fine settimana.

Meteo evoluzione per il weekend
Meteo evoluzione per il weekend

Venerdì 2. Nuvolosità estesa con pioviggini fin dal mattino su Veneziano e bassa Campania. Dal pomeriggio fenomeni in estensione anche a Lazio, bassa Toscana e Alpi, con neve in serata a partire dai 600-700m. Freddo al Nord con temperature massime sotto i 10°C, più mite al Sud con punte di 18°C in Sicilia. Venti di Scirocco in rinforzo la sera.

Sabato 3. Precipitazioni abbondanti su gran parte d'Italia, in particolare al Centro-Nord dove saranno persistenti. Nevicate moderate sulle Alpi oltre i 600-800m ma attenzione perchè non è escluso che la neve possa scendere fino a 300-400m tra Cuneese, Alessandrino e zone interne del Savonese e del Genovesato di Ponente. Quota neve decisamente più alta sulle restanti aree dell'Appennino Centro-settentrionale, sopra i 1100-1400m. Possibili forti temporali su bassa Toscana, Sardegna Sud-orientale e Puglia in serata. Più asciutto sulla Sicilia occidentale con ampie schiarite. Variabile con occasionali piovaschi sul restante Meridione. Temperature che al Nord non supereranno i 10°C durante il giorno, più mite muovendosi verso Sud con massime anche di 19-21°C. Vento forte di Scirocco ovunque tranne in Liguria dove ci sarà una forte Tramontana con raffiche anche burrascose oltre i 70-80 km/h. Bufere di neve sui crinali appenninici tra Piemonte e Liguria.

Domenica 4. Maltempo diffuso al Centro-Nord con piogge e rovesci a tratti abbondanti, localmente temporaleschi su Triestino e Levante ligure. Neve oltre i 1200-1400m in sulle Alpi. Si tratterà di fenomeni nevosi deboli o moderati. Tra notte e mattino temporali intensi su Lazio e Puglia, maggiori schiarite dal pomeriggio. Spazi di cielo sereno o poco nuvoloso su Sicilia, Calabria, Campania coste abruzzesi e marchigiane. Importante differenza termica tra Nord e Sud, massime non oltre i 9°C sulle pianure settentrionali, superiori ai 19-20°C su Puglia e Sicilia. Vento di Scirocco forte sull'Adriatico ma in calo durante il giorno, moderato Libeccio sul basso Tirreno, Tramontana in calo sul Centro-Ponente ligure.

Tendenza meteo inizio settimana. Ancora residua instabilità al Centro-Nord con piogge più diffuse al Nord-Est specie lunedì. Nebbie sulle pianure nelle prime ore del giorno. Decisamente più stabile con ampi spazi sereni al Sud. Temperature in aumento martedì, anche al Nord nei valori massimi. Vi invitiamo a restare aggiornati sul nostro sito.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati