14 settembre 2019
ore 12:22
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 1 secondo
 Per tutti

Situazione: Una delle zone più siccitose della Spagna, l'Andalusia dove le precipitazioni medie annue non superano i 400-500mm è sotto scacco di un vortice depressionario che sta portando forte maltempo. Dopo aver flagellato le Canarie e poi la regione di Valencia, il ciclone afro mediterraneo si è concentrato sulla costa spagnola meridionale dove sono caduti già oltre 200mm di pioggia e la situazione è tutt'altro che in miglioramento. E' stata una notte di tempesta per Malaga:

I temporali traggono la loro energia dalle correnti calde richiamate dall'entroterra marocchino e scaricano tutta la loro violenza sul territorio arido della Spagna meridionale. La mancanza di vegetazione sta favorendo quelle che in gergo sono chiamate alluvioni lampo, improvvise inondazioni causate dal rapido dilavamento dell'acqua su superfici brulle. 

In città sono caduti oltre 150mm di pioggia in poche ore mentre nella zona collinare si sono avute punte superiori ai 200mm. Le strade si sono trasformate in fiumi e le auto trascinate, centinaia gli incidenti automobilistici, per fortuna non ci sono stati feriti.

Questa è la situazione invece nella zona di Alicante


Forti temporali hanno colpito anche l'Algeria con grandinate di dimensioni eccezionali


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati