31 maggio 2020
ore 23:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti
Evoluzione meteo 1-2 giugno
Evoluzione meteo 1-2 giugno

SITUAZIONE. Se nel weekend il tempo si mostra spesso instabile a causa di correnti fresche provenienti dai Balcani, l'alta pressione tenterà di espandersi almeno in parte sull'Italia nei primi giorni di giugno. Il progetto dovrebbe andare parzialmente in porto, garantendo un tempo tendenzialmente più stabile, anche se non proprio ovunque, e con temperature in ripresa. Ma vediamo nel dettaglio:

METEO ITALIA 1 GIUGNO. Ancora qualche acquazzone o breve temporale al mattino sulla bassa Calabria, anche se con fenomeni tendenti ad esaurirsi nel pomeriggio e alternati a parentesi più assolate, soprattutto lungo le coste. Più sole sul resto d'Italia, seppur con nubi sparse di passaggio, a tratti più estese al Centro e nel pomeriggio a ridosso dei rilievi alpini, tanto che nel pomeriggio non è escluso qualche isolato rovescio sulle aree occidentali.

METEO ITALIA 2 GIUGNO. Martedì si prospetta una giornata stabile e in gran parte soleggiata al Centro-Sud peninsulare, mentre al Nord e in Sardegna infiltrazioni di aria più umida ed instabile dai quadranti occidentali favoriranno alcuni addensamenti in giornata associati a qualche rovescio o temporale nel pomeriggio in prossimità dei rilievi alpini, specie centro-occidentali.

TEMPERATURE IN RIALZO. Se nel weekend il clima si mantiene a tratti anche fresco per la stagione, le temperature subiranno un progressivo rialzo nei giorni a seguire, in particolare martedì 2 giugno quando al Nord e sul versante tirrenico si potranno superare anche punte di 26-27°C, localmente superiori sulla Val Padana centro-occidentale. Il clima si manterrà invece relativamente più fresco sul medio versante adriatico e al Sud, sebbene con qualche grado in più rispetto al weekend.

TENDENZA SUCCESSIVA

. Permarrà la possibilità di una certa instabilità diurna almeno fino a metà settimana sulle zone montuose, soprattutto in prossimità delle aree alpine e Appennino centro-settentrionale, mentre altrove si avranno maggiori spazi soleggiati.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati