8 maggio 2020
ore 23:53
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 29 secondi
 Per tutti
Meteo Italia lunedì, intenso peggioramento al Centro-Nord
Meteo Italia lunedì, intenso peggioramento al Centro-Nord

Situazione: quella attuale sul mediterraneo e sull'Italia potremmo definirla come la quiete prima della tempesta, dopo una pausa in parte soleggiata caratterizzata dalla presenza dell'anticiclone sub tropicale africano andremo infatti incontro ad un intenso peggioramento causato dall'arrivo di una perturbazione associata ad un vortice già presente sull'Europa occidentale ma che verrà rinvigorito dalla discesa di correnti più fredde dal Mare del Nord. I contrasti termici saranno molto elevati a causa della massa d'aria calda preesistente quindi ci aspettiamo fenomeni anche forti, a prevalente carattere temporalesco con possibili nubifragi e locali grandinateIl peggioramento inizierà già nella notte tra domenica e lunedì e interesserà dapprima Sardegna, Nordovest e alta Toscana, poi nell'arco della mattinata di lunedì piogge, temporali e locali nubifragi si estenderanno a tutto il Nord, soprattutto Alpi e Prealpi dove gli accumuli potranno superare i 50-70mm, e resto del Centro. Tuttavia al Centro resteranno un po' ai margini Lazio e Abruzzo con fenomeni meno incisivi. Sul resto della Penisola e quindi prevalentemente al Sud a parte una locale variabilità il tempo resterà per lo più soleggiato con temperature ancora elevate ma che tenderanno a diminuire a fine giornata.

Meteo lunedì: nord, perturbato fin dal mattino con piogge, temporali e locali nubifragi accompagnati anche da possibili grandinate soprattutto sui settori alpini, prealpini e pedemontani ma localmente anche in pianura soprattutto a nord del Po. Nel corso del pomeriggio graduali aperture su Piemonte e ponente ligure in estensione al resto dei settori tra la sera e la notte. Centro, instabile perturbato sull'alta Toscana con piogge e temporali anche forti e localmente accompagnati da grandinate, variabile a tratti instabile su Lazio, Umbria e Marche ma con fenomeni non incisivi. Migliora in serata da ovest. Sud condizioni in prevalenza soleggiate salvo nubi medio alte in transito nella prima parte della giornata. Temperature in netto calo al Nord, in calo al Centro, stabili al Sud ma in calo a iniziare dalla Campania. Punte massime fino a 28°C o superiori sul Tavoliere e sulla Sicilia. Venti moderati o forti meridionali in rotazione da ovest in serata. Mari molto mossi, localmente agitati alto Tirreno  e basso Adriatico.

Meteo martedì: Al nord giornata migliore del lunedì soprattutto nella prima parte con nuvolosità irregolare poco attiva, tuttavia dal pomeriggio una certa instabilità si riaffaccerà un po' su tutte le regioni e saranno nuovamente possibili rovesci sparsi e temporali. Al Centro ed al Sud condizioni migliori a parte una isolata instabilità ancora possibile sull'alta Toscana e l'appennino settentrionale. Le temperature saranno stazionarie, punte fino a 28° potranno ancora essere registrate su Puglia e Basilicata. I venti saranno orientali al Nord, meridionali o occidentali al Centro Sud.

A seguire l'anticiclone proverà a tornare sull'Italia con una nuova fiammata africana.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati