19 maggio 2020
ore 9:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 35 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Il vortice che da più giorni ha segnato il passo sul Mediterraneo occidentale si sta finalmente mettendo in cammino verso l'Italia e tra martedì e mercoledì determinerà un peggioramento sulle nostre regioni centro-meridionali. Saranno proprio queste, infatti, a subire un calo delle temperature nella prima metà della settimana, soprattutto nei valori massimi, per la scarsa presenza di sole e le frequenti precipitazioni, con la conseguente fine dell'ondata di caldo africano degli ultimi giorni. Andrà meglio invece al Nord, al di sopra del raggio d'azione del passaggio perturbato, con più sole e la tendenza ad aumento delle temperature già da mercoledì. Da giovedì invece il rinforzo della pressione favorirà maggior soleggiamento e un aumento delle temperature anche al Sud, ad eccezione degli estremi settori meridionali. Ma vediamo nel dettaglio l'andamento termico atteso per i prossimi giorni.

METEO TEMPERATURE MARTEDÌ. L'arrivo del vortice di bassa pressione e dei temporali provoca un generale calo termico e riporta in media buona parte delle regioni centro meridionali, resiste qualche valore leggermente sopra media al Nord e sull'estremo Sud.


METEO TEMPERATURE MERCOLEDÌ. L'insistenza di una fase instabile mantiene le temperature su valori freschi al Sud, mentre il tempo più soleggiato fa resistere qualche valore sopra la media sulla Toscana e le regioni settentrionali, dove le temperature torneranno ad aumentare.

METEO TEMPERATURE GIOVEDÌ. Il rinforzo dell'alta pressione favorisce tempo più stabile e temperature diurne in aumento anche al Centro-Sud, ad eccezione di residui disturbi sulle estreme regioni meridionali.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati