9 aprile 2021
ore 23:47
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 23 secondi
 Per tutti
Prossima settimana, meteo ancora a tratti instabile e temporalesco
Prossima settimana, meteo ancora a tratti instabile e temporalesco

DA LUNEDÌ SACCATURA IN TRANSITO AL NORD. Già nel weekend imminente le condizioni meteo volgeranno verso un peggioramento su parte d'Italia, con le regioni centro-settentrionali prime ad essere penalizzate dal passaggio di fronti perturbati da ovest verso est. La situazione non migliorerà nemmeno con l'inizio della prossima settimana, quando dalla depressione atlantica responsabile del peggioramento si snoderà una saccatura depressionaria destinata a collocarsi sul Nord Italia, tra l'altro alimentata da aria fredda in afflusso dal Centro-Europa. 

Meteo inizio prossima settimana. Saccatura verso il Nord Italia
Meteo inizio prossima settimana. Saccatura verso il Nord Italia

CONSEGUENZE. La saccatura in questione sarà causa di un'altra giornata molto instabile lunedì al Nord, con piogge e rovesci anche temporaleschi destinati a culminare ancora una volta sulla Liguria, specie di Levante, oltre che a ridosso dell'arco alpino e sull'alta Val Padana. Ma riuscirà inoltre ad estendere i fenomeni di instabilità verso sud coinvolgendo con maggior decisione le regioni centro-settentrionali tirreniche (in primis sempre la Toscana), la dorsale appenninica settentrionale e parte della Sardegna. Nel frattempo l'aria fredda che alimenterà la saccatura permetterà ai fenomeni di assumere carattere nevoso sulle Alpi, con i fiocchi che potranno cadere anche sotto i 1000m in serata.

Meteo lunedì. Perturbazione anche intensa al Nord e alta Toscana
Meteo lunedì. Perturbazione anche intensa al Nord e alta Toscana

TENDENZA FINO A META' SETTIMANA. Seppur con fenomeni via via più attenuati una certa instabilità si protrarrà fin verso la metà della settimana, estendendosi anche a tratti del Sud peninsulare, seppur in un contesto di variabilità e con tendenza ad attenuazione dei fenomeni al Centro-Nord. Da preventivare anche un certo calo delle temperature che riguarderà un po' tutta Italia. Evoluzione che comunque deve essere confermata, seguite quindi i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati