17 ottobre 2020
ore 7:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 59 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Con l'allontanamento del vortice dall'Italia verso i Balcani l'ultima perturbazione ad esso collegata uscirà di scena nel corso di venerdì, dopo aver dato luogo ancora a qualche pioggia prevalentemente sulle regioni centrali e su parte del Sud. Sarà seguita da un residuo afflusso di correnti nordoccidentali che nel weekend attarderanno una certa instabilità sulle regioni del basso Tirreno. Nel frattempo l'anticiclone cercherà gradualmente di rinforzare dall'Europa sudoccidentale, favorendo tempo gradualmente più stabile, anche se sarà ancora presente qualche annuvolamento irregolare più o meno consistente, come detto, soprattutto sul basso Tirreno. Gli effetti dell'aumento della pressione si faranno più evidenti sul finire della settimana, quando maggiori diverranno le schiarite e gli ultimi episodi di instabilità tenderanno progressivamente ad esaurirsi sul basso Tirreno. Anche le temperature torneranno ad aumentare, seppur mantenendosi su valori ormai autunnali, soprattutto di notte e al primo mattino al Centro-Nord, quando si andrà diffusamente sotto i 10°C. Ma vediamo nel dettaglio l'evoluzione prevista per il weekend:

METEO SABATO. Nuvoloso soprattutto su ovest Sardegna, dorsale appenninica centrale, Campania, Calabria tirrenica e nord Sicilia con piogge intermittenti che in giornata si estenderanno a Lucania e parte della Puglia centro-settentrionale, ma in generale attenuazione in serata. Addensamenti irregolari su Levante Ligure, Prealpi orientali e Toscana con qualche pioggia più probabile su quest'ultima fino al pomeriggio. Altrove tempo asciutto in un contesto caratterizzato da nubi sparse e schiarite, anche ampie al Nordovest. Temperature in lieve aumento al Nord.

METEO DOMENICA. Ancora annuvolamenti irregolari sulle regioni del basso Tirreno, sul nord della Sicilia e lungo la dorsale appenninica centro-meridionale in genere con qualche debole pioggia sparsa in attenuazione nel corso della giornata. Sul resto d'Italia clima asciutto con parziali schiarite, più ampie sulle regioni settentrionali e sulle coste di quelle del Centro Italia. Temperature stabili o in ulteriore lieve aumento nei massimi. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati