26 maggio 2017
ore 12:02
di Daniele Berlusconi
tempo di lettura
1 minuto, 42 secondi
 Per tutti

ANTICICLONE IN RINFORZO NEL WEEKEND - L'anticiclone afro-mediterraneo sposterà ulteriormente il suo baricentro verso la Penisola favorendo così un weekend di tempo stabile e soleggiato su tutta Italia. Saranno davvero poche le nuvole presenti che si limiteranno perlopiù ai rilievi interni durante le ore pomeridiane. Godremo così di un ultimo weekend di Maggio ben soleggiato ovunque e con clima ormai estivo, ma in prospettiva la fase stabile e soleggiata sarà piuttosto duratura con caldo via via più intenso.

CLIMA CALDO, FINO A 30 GRADI - Le temperature aumenteranno soprattutto al Sud e sui settori adriatici, dove si smorzerà l'effetto delle correnti più fresche dai Balcani, mentre al Nord e sul medio versante tirrenico continuerà a far caldo come in questi giorni. Qui le temperature pomeridiane raggiungeranno facilmente i 30°C sui settori interni, le aree costiere saranno invece un po' più fresche con valori generalmente non superiori ai 25°C.

MARE ANCORA FREDDO - Il sole e il caldo del weekend invoglieranno molti a trascorrere le prime giornate al mare. Attenzione però alla temperatura dell'acqua: questa sarà notevolmente più fresca rispetto a quella dell'aria, poiché nella prima parte del mese le temperature sono risultate inferiori alla media. Come si evince dalla mappa attualmente la temperatura del mare oscilla tra i 18 e i 20°C lungo tutti i nostri litorali. Entro il weekend potrebbe salire di circa un grado ma si tratta comunque di valori ancora piuttosto bassi e dunque è necessario prestare particolare prudenza nell'immergersi, evitare bagni dopo i pasti e lunghi periodi in acqua.

Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Per le allerte previste clicca qui

Per i venti previsti clicca qui

Per lo stato dei mari clicca qui

Per la concentrazione di pollini clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Per gli inquinanti previsti clicca qui

Per le previsioni a 15 giorni clicca qui

Per l'archivio dei nostri articoli clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati