22 giugno 2021
ore 23:45
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 19 secondi
 Per tutti
estate 2021
estate 2021


21-27 giugno: una intensa ondata di caldo interessa diverse Nazioni dell'Europa; domina il regime di blocco tra Baltico e Scandinavia alla base di una intensa ondata di caldo per queste Nazioni. Ma il caldo africano coinvolge anche la nostra Penisola specie quelle centro meridionali con temperature molto al di sopra della media e picchi anche oltre i 40°C. Il Nord Italia invece viene lambito da temporali per code di perturbazioni con clima meno caldo.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

28-4 luglio: tra la fine di giugno e l'inizio di luglio l'anticiclone africano potrebbe attenuarsi. Le anomalie di geopotenziale a 500 hPa attese da Ecmwf sono compatibili con una ondulazione di una saccatura in transito sul Centro Europa ma che coinvolgerà anche la nostra Penisola, specie il Centro Nord. In tal frangente si ipotizza un aumento della instabilità con temperature in diminuzione. Pressione in aumento sull'Europa occidentale.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

5-11 luglio: La caratteristica saliente dell'estate 2021 è quella di poter vedere anomalie di geopotenziali positive marcate tra Baltico e Scandinavia. In questo arco di tempo si ipotizza un nuovo aumento della pressione sull'Europa centro settentrionale. Il promontorio anticiclonico che attraverserà l'Italia porterà una maggiore stabilità ed un nuovo aumento termico seppur senza i picchi di questo ultimo periodo. Note instabili sull'Appennino.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

12-18 luglio: Rimane possibile che i massimi dei geopotenziale restino tra Baltico e Scandinavia. Ecmwf mostra in questo periodo un sopra media delle temperature su gran parte d'Europa con un segnale più diffuso rispetto alla precedente settimana.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati