Redazione 3BMeteo
21 marzo 2019
ore 10:10
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 38 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Una perturbazione indugia a metà settimana sulle nostre regioni meridionali, accompagnata dall'afflusso di aria relativamente fredda dal Nord Europa, e si attarderà sull'estremo Sud peninsulare con le ultime note di instabilità fino a giovedìventi ancora piuttosto sostenuti. Nel frattempo, sul resto d'Italia, si assisterà invece alla rimonta di un promontorio anticiclonico tra il Mediterraneo occidentale e la Mitteleuropa che favorirà il ritorno del tempo stabile e soleggiato. Il contesto termico si mostrerà mite con temperature in progressivo aumento e massime diffusamente prossime o superiori ai 18-21°C. 

INSIDIE SULLE ISOLE. L'isolamento di una circolazione depressionaria sulle coste del Nord Africa determinerà, tuttavia, ancora condizioni di residua instabilità sulle due Isole Maggiori, esposte a correnti umide dai quadranti sudorientali. Tra giovedì 21 e sabato 23 permarrà, dunque, la possibilità di piogge in Sicilia e Sardegna - in particolar modo sulle coste del basso Ionio e sulle province meridionali - e più occasionalmente sulla bassa Calabria dove però le condizioni andranno migliorando già da venerdì.

TENDENZA METEO SUCCESSIVA. Entro la fine della settimana l'alta pressione dovrebbe abbracciare anche le isole maggiori e il tempo migliorare, mentre rimarrà protagonista sul resto d'Italia con tempo stabile e in gran parte soleggiato. Dalle prime ore della nuova settimana, tuttavia, un fronte freddo in discesa dal Nord Europa sembra intenzionato a raggiungere l'Italia a partire dal Nord, con instabilità in successiva propagazione al resto d'Italia e temperature nuovamente in diminuzione.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui

Sei amante dello sci? Consulta la nostra sezione neve con tutti le informazioni su numero di impianti aperti, altezza neve e tanto altro per tutti i comprensori italiani e non solo.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati