27 agosto 2017
ore 8:51
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 58 secondi
 Per tutti

L'alta pressione, dopo aver favorito un Ferragosto di bel tempo e clima caldo, nel fine settimana si concederà una breve pausa, lasciando spazio a una perturbazione che attraverserà la nostra Penisola, accompagnata da un calo delle temperature e ventilazione a tratti sostenuta. Già sul finir di venerdì rovesci e temporali, anche di forte intensità, raggiungeranno i settori alpini e prealpini marciando nella giornata di sabato verso le regioni di Nordest e il medio adriatico. Domenica l'instabilità interesserà ancora il medio adriatico e parte del Meridione ma con tendenza a graduale miglioramento. Ma vediamo i settori più coinvolti dal passaggio:

VENERDÌ: Entro sera la perturbazione si addosserà ai settori alpini portando rovesci e temporali, soprattutto sui settori di confine nonché occasionalmente sulle Prealpi centro occidentali. Fenomeni che potrebbero risultare localmente di moderata o forte intensità tra Valle d'Aosta, alto Piemonte, Alpi Retiche e Altoatesine. Ancora bello sul resto del Paese salvo cumuli diurni in Appennino con qualche fenomeno su Calabria e Etna.

SABATO: la perturbazione valicherà le Alpi centro orientali spingendosi gradualmente verso i Balcani e l'alto Adriatico. In mattinata altri piovaschi o temporali sono attesi su Alpi centro-orientali ed est Prealpi, mentre nel pomeriggio i fenomeni si intensificheranno sul medio-alto Triveneto e l'alta Lombardia, assumendo localmente carattere di rovescio o temporale moderato-intenso; fenomeni isolati sono previsti anche su Ovest Alpi e Val Padana. Dalla serata il fronte scenderà coinvolgendo il basso Triveneto, la Val Padana centro orientale e a seguire anche le Marche, con precipitazioni localmente intense su mantovano, pianure venete, alto versante adriatico e Romagna. Bello altrove salvo variabilità diurna in Appennino.

FOCUS NORD: CLICCA QUI

DOMENICA: il fronte scivolerà rapidamente verso la Grecia rinnovando instabilità tra Romagna e Marche, ma con tendenza a miglioramento entro la serata. Nubi e locali precipitazioni penalizzeranno Abruzzo e Molise per gran parte del giorno mentre nuvolosità irregolare transiterà sul resto del Sud con possibilità di locali fenomeni su Appennino, medio-alta Puglia e basso versante tirrenico.

IL TUTTO ACCOMPAGNATO DA UN CALO TERMICO: DETTAGLI QUI

Dettaglio delle pioggepreviste: Clicca qui

Dettaglio del tempoprevisto: clicca qui

Dettaglio delletemperature previste: clicca qui

Dettaglio del tempoprevisto: clicca qui

Dettaglio delle allertepreviste: clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati