18 gennaio 2019
ore 9:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 36 secondi
 Per tutti

METEO WEEKEND. Con la formazione di una saccatura nord atlantica incuneata fin sul Mediterraneo centrale il tempo su molte delle nostre regioni è destinato ad instabilizzarsi nell'imminente weekend. A farne le spese saranno soprattutto le regioni centro-meridionali, mentre il Nord verrà coinvolto solo parzialmente. E se il sabato risulterà la giornata comunque più tranquilla del fine settimana, rappresentando l'intervallo tra una perturbazione in allontanamento verso i Balcani ed una nuova in avvicinamento da ovest, la domenica vedrà un peggioramento più sostanzioso col passare delle ore. Le piogge conquisteranno gradualmente il versante tirrenico (oltre alla Sardegna), mentre il contemporaneo afflusso di aria più fredda dal Nord Atlantico favorirà l'abbassamento del limite nevicate fino a quote collinari sull'Appennino centro-settentrionale, comunque sotto i 1000m su quello meridionale. Ad oggi gran parte del Nord potrebbe rimanere a secco, ma non si esclude sul finire di domenica un coinvolgimento quantomeno parziale di basso Piemonte, Liguria, Emilia Romagna con neve a quote basse. Sarà ad ogni modo il preludio ad una nuova settimana caratterizzata da tempo spesso instabile o perturbato.

VENERDI' RESIDUA INSTABILITA'. La giornata di venerdì invece sarà caratterizzata da una residua instabilità al Centro-Sud e sulla Romagna, per gli effetti residui collegati alla prima perturbazione in arrivo oggi, giovedì, dal Nord Atlantico, che interesserà più direttamente le regioni tirreniche. La quota neve sull'Appennino rimarrà in questa fase un po' più elevata, intorno ai 1000/1200m.

Temperature in ulteriore calo in settimana. Ecco i dettagli grafici

Tutti gli articoli del nostro giornale meteo sono disponibili in questa sezione

Possibili allerte meteo nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Inquinamento ancora elevato nei grandi centri urbani. Ecco come evolverà nei prossimi giorni

Nuove precipitazioni in vista. Clicca qui per i dettagli grafici

Segui il tempo in diretta entrando nella nostra sezione webcam

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati