26 marzo 2024
ore 23:49
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 39 secondi
 Per tutti
Meteo. Forte perturbazione in transito mercoledì
Meteo. Forte perturbazione in transito mercoledì

FORTE PERTURBAZIONE MERCOLEDI'. Sull'Europa sudoccidentale si è scavata un'ampia e profonda depressione atlantica che pilota una serie di perturbazioni dirette verso l'Italia. Una di queste è già entrata in azione oggi, martedì, ma a brevissima distanza seguirà la seconda perturbazione che dalle primissime ore di mercoledì provocherà un nuovo peggioramento a partire da Nordovest e Sardegna, con maltempo in estensione Nordest e regioni centro-meridionali, specie tirreniche. In questa occasione sono attesi fenomeni anche intensi e temporaleschi sulle zone più esposte, con temporali e rischio di nubifragi. Riprenderà a nevicare sulle Alpi ma anche sull'Appennino centro-settentrionale oltre i 1200/1400m e soffieranno forti i venti tra sudest e ovest.

GIOVEDI' NUOVO VELOCE IMPULSO INSTABILE. Con il passare delle ore anche questa perturbazione sfilerà verso est e da ovest subentreranno schiarite, ma nella giornata di giovedì un nuovo e rapido impulso instabile trasportato dalle correnti portanti sudoccidentali innescherà una temporanea ripresa dei fenomeni soprattutto sul versante tirrenico e su parte del Nord Italia.

VENERDI' MIGLIORA AL CENTRO-SUD. Venerdì tornerà a soffiare lo Scirocco e il tempo migliorerà al Centro-Sud, mentre rimarrà incerto su parte del Nord, in attesa di un ulteriore peggioramento per il weekend. Ecco nel dettagli il tempo previsto per i prossimi giorni:

Meteo 27-28 marzo
Meteo 27-28 marzo

METEO MERCOLEDI'. Al Nord temporanea attenuazione dei fenomeni la notte al Nordest, maltempo invece al Nordovest con piogge e rovesci in estensione in mattinata a Lombardia, Emilia e Triveneto e con fenomeni anche intensi tra Alpi e alte pianure centro-orientali, in serata temporali sul Friuli VG con possibili nubifragi, mentre migliora già in giornata sull'estremo Nordovest con schiarite in estensione alla Lombardia entro sera. Neve dai 1200/1400m. Al Centro rapida intensificazione dei fenomeni già dal primo mattino sulle regioni tirreniche con piogge e rovesci temporaleschi anche intensi in estensione alle zone interne e al versante adriatico, più deboli però sulle coste di Marche e Abruzzo. Rischio nubifragi tra il versante tirrenico e l'Appennino nella prima parte della giornata. Neve in Appennino dai 1200/1400m. Fenomeni in generale attenuazione tra pomeriggio e sera con schiarite in avanzamento da ovest. Al Sud inizialmente poco nuvoloso ma tendenza a rapido peggioramento in mattinata a partire dalla Sicilia occidentale verso le regioni tirreniche, con fenomeni anche temporaleschi entro sera tra bassa Campania e alta Calabria. Più asciutto su Salento e soprattutto sul versante ionico. In Sardegna rovesci in transito nella notte, a seguire variabilità con qualche piovasco sul versante occidentale. Temperature in rialzo su adriatiche e al Sud. Venti tesi o forti da sudest sull'Adriatico, da ovest-sudovest altrove. Marea sostenuta sulla Laguna Veneta, intorno ai 100cm a metà giornata, picco di 115cm in tarda serata. 

METEO GIOVEDI'. Al Nord rovesci e temporali sul Levante Ligure in estensione in giornata a Lombardia e Triveneto, più frequenti a ridosso delle Alpi e sul Friuli VG. Fenomeni più sporadici al Nordovest e in Emilia Romagna. Neve sulle Alpi dai 1000/1200m. In fenomeni in attenuazione e schiarite in avanzamento da ovest. Al Centro piogge e qualche temporale al mattino in Toscana in rapida estensione ad Umbria e Lazio, fino alle zone interne di Marche e Abruzzo. Più asciutto sulla costa adriatica con schiarite prevalenti. Già dal pomeriggio schiarisce anche sulle coste tirreniche. Neve dai 1200/1400m, in rialzo in giornata. Al Sud nuvoloso sulle tirreniche peninsulari con qualche pioggia in Campania, in esaurimento entro sera. Altrove tempo più soleggiato o a velato. In Sardegna asciutto con schiarite prevalenti. Venti tesi o forti da sudovest, raffiche di Garbino sul versante adriatico. Temperature in aumento.

METEO VENERDI'. Al Nord nuvoloso su Alpi, alte pianure e Liguria con qualche pioggia, tendenza ad intensificazione dei fenomeni in serata su alto Piemonte e Lombardia nordoccidentale. Altrove asciutto con maggiori schiarite. Neve dai 1600/1800m. Al Centro sole offuscato dal passaggio di stratificazioni alte, nubi più compatte sull'alta Toscana con locali deboli piogge fino al mattino. Al Sud e in Sardegna cielo sereno offuscato dal passaggio di velature. Venti di Scirocco in rinforzo. Temperature in ulteriore aumento. Per la tendenza per il weekend pasquale clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati