25 marzo 2019
ore 8:40
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 16 secondi
 Per tutti

Domenica ultima giornata in compagnia dell'anticiclone grazie al quale avremo ancora diffuse temperature da piena primavera sull'Italia. Il sole e la ventilazione debole favoriranno un rialzo termico anche sensibile fino a sfondare la soglia dei 22-23° di massima in pianura. Ma come anticipatovi da più giorni non durerà, nella nuova settimana, a partire da lunedì sera un fronte freddo irromperà sulla Penisola portando maltempo e un netto calo termico anche nell'ordine dei 10° in meno rispetto al weekend. Vediamo i dettagli fino a mercoledì.

Lunedì: Giornata del peggioramento, il fronte freddo raggiungerà le regioni settentrionali nella seconda parte della giornata quindi le temperature massime saranno ancora miti, simili a quelle della domenica o persino superiori su alcune zone del medio Adriatico e del Sud a causa dell'incipiente libeccio. Le minime invece scenderanno sensibilmente a partire dal Nord. Al Nord attese massime tra 16 e 21° con punte di 23 in pianura. Al Centro attese massime fino a 21° sulle regioni tirreniche, 18° sul settore adriatico. Al sud attese massime fino a 18-20° sulla Puglia. Dettagli

Martedì: Aria fredda irrompe sull'Italia dalla porta della Bora, le temperature saranno in sensibile calo  sulle regioni adriatiche, buona parte del Sud peninsulare e la Sardegna, restano in media al Nordovest e l'estremo Sud. Al Nord attese massime tra 10 e 17°, al Centro attese massime tra 9 e 14°. Al Sud attese massime tra 12 e 17°. Dettagli

Mercoledì: Gli effetti della circolazione fredda insistono soprattutto sulle regioni adriatiche, Sicilia e regioni meridionali, una leggera mitigazione si avrà al Nordovest e sulle regioni centrali tirreniche fino alla Sardegna. Al Nord attese massime tra 11 e 17°, al Centro e Sardegna attese massime tra 14 e 17°, non oltre i 12-13 sull'Adriatico. Al Sud attese massime tra 12 e 15°. Dettagli

Giorni successivi: L'afflusso di aria fredda  resisterà ancora parzialmente nella giornata di giovedì con valori mattutini sotto media quasi ovunque, poi tenderà ad attenuarsi e le temperature cominceranno a riallinearsi con le medie, Nel weekend il campo termico dovrebbe rientrare pienamente nella normalità, forse risultare persino sopra media su alcuni settori. Seguite sempre tutti i nostri aggiornamenti.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati