2 agosto 2021
ore 23:53
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti
Meteo temperature prossimi giorni
Meteo temperature prossimi giorni

CALDO ANCORA LOCALMENTE INTENSO MA SI VA VERSO UNA TEMPORANEA NORMALIZZAZIONE - Il mese di agosto esordisce in modo nettamente antitetico sull'Italia con forti temporali e clima fresco al Nord e temperature roventi al Centro-Sud, nettamente superiori alle medie del periodo. La situazione volge comunque verso una graduale normalizzazione anche ci vorranno ancora alcuni giorni e non sarà definitiva. Fino alla giornata di mercoledì il gran caldo resisterà al Sud, soprattutto sulla Sicilia dove si potranno sforare ancora facilmente i 40°C mentre avremo un calo delle temperature al Centro dopo la sbollentata della domenica. Da giovedì al seguito di un passaggio fortemente instabile che riguarderà mezza Italia le temperature scenderanno anche al Centro ed al Sud eccetto che sulla Sicilia. Vediamo allora i valori massimi attesi nei prossimi giorni.

TEMPERATURE MARTEDÌ: il caldo intenso resiste sulla Sicilia, la Calabria, la Puglia con massime fino a 40°C o più sulle zone interne dell'Isola. Caldo moderato anche in Campania e medio Adriatico fino all'Emilia Romagna. Temperature normali altrove.

Temperature massime martedì
Temperature massime martedì

TEMPERATURE MERCOLEDÌ: l'arrivo di una perturbazione determina un graduale calo delle temperature al Nordovest mentre il temporaneo richiamo di venti meridionali favorirà una nuova impennata termica al Sud e su parte del Centro.

Temperature massime mercoledì
Temperature massime mercoledì

TEMPERATURE GIOVEDÌ: al seguito della perturbazione le temperature scendono al Centro, in Sardegna e parte del Sud, soprattutto Campania e Molise con valori che si riportano nelle medie o persino leggermente al di sotto. Resiste il caldo intenso in Sicilia.

Temperature massime giovedì
Temperature massime giovedì

GIORNI SUCCESSIVI: dopo un venerdì climaticamente normale per gran parte della Penisola nel weekend le temperature torneranno ad aumentare al Centro e soprattutto al Sud per l'arrivo di una nuova ondata di caldo africano mentre tenderanno a diminuire seppur di poco al Nord per il possibile arrivo di una fase di maltempo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati