22 aprile 2016
ore 21:00
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 20 secondi
 Per tutti

AGGIORNAMENTO VENERDI' - SITUAZIONE GENERALE - L'alta pressione migrerà verso Islanda e Groenlandia favorendo lungo il bordo destro una massiccia irruzione fredda di diretta estrazione artica. Questa dilagherà su gran parte d'Europa riversandosi soprattutto su Scandinavia, Isole Britanniche, poi anche Francia, Olanda, Germania e Danimarca dove tornerà praticamente l'Inverno. Parte di quest'aria fredda raggiungerà anche l'Italia dando luogo ad un generale guasto del tempo, con piogge e temporali, localmente forti e accompagnati da grandine. Il tutto verrà accompagnato da un calo delle temperature anche sensibile entro lunedì, quando si perderanno fino a 8-10°C, tanto che tornerà la neve fin sotto i 1500m. Attenzione, questo non significa che pioverà 24 ore su 24 per tutti i giorni, anzi ci saranno anche delle belle parentesi soleggiate specie il 25 Aprile al Nord. Ecco alla luce degli ultimi aggiornamenti le piogge previste:

SABATO - Piogge e rovesci anche a sfondo temporalesco raggiungono tutto il Centronord, ma in genere più intensi su Levante Ligure, centrali tirreniche, Nordest. Ai margini il Sud con qualche rovescio o temporale più probabile sull'alta Campania, solo occasionali altrove.

DOMENICA - Piogge e rovesci frequenti al Centro, questa volta maggiormente coinvolte anche Campania, Molise, alta Puglia e Calabria specie tirrenica con fenomeni localmente di forte intensità; poco o nulla su area ionica ed Isole Maggiori, con aperture prevalenti. Piogge sparse sul Nordest, specie dalle Prealpi in giù, maggiori aperture sul Nordovest ma nuovi acquazzoni e temporali entro tardo pomeriggio-sera in particolare su Lombardia ( qui anche forti ), Liguria di Levante, Alpi Marittime.

TENDENZA LUNEDI' 25 APRILE - L'instabilità si porta al Centrosud con rovesci e temporali sparsi, neve in Appennino anche sotto i 1500m; tende gradualmente a migliorare sulle regioni centrali a partire dalla Toscana. Al Nord tempo invece discreto salvo ultime note instabili sull'Emilia Romagna e sui rilievi.

SITUAZIONE ESTREMAMENTE EVOLUTIVA, SEGUIRE AGGIORNAMENTI - In linea generale il peggioramento è confermato, tuttavia l'entità e la distribuzione delle piogge dipenderà molto dal posizionamento della bassa pressione, ancora piuttosto incerto. Consigliamo pertanto di seguire tutti gli aggiornamenti.

Meteo Italia: weekend e 25 Aprile tornano piogge e temporali
Meteo Italia: weekend e 25 Aprile tornano piogge e temporali
Meteo Italia: 25 Aprile rovesci e temporali soprattutto al Centrosud, molto fresco!
Meteo Italia: 25 Aprile rovesci e temporali soprattutto al Centrosud, molto fresco!

Per tutti i dettagli consulta le nostre cartine di previsione. 

Per conoscere le aree più a rischio pioggia consulta le nostre mappe di precipitazione.

Per sapere quanti gradi perderemo consulta le nostre mappe di temperatura.

Per maggiori dettagli consultate anche la sezione meteo Italia

Per i venti previsti clicca qui 

Per conoscere le precipitazioni previste sull'Italia clicca qui

Per conoscere le temperature previste sull'Italia clicca qui

Per conoscere lo stato dei mari previsto intorno all'Italia clicca qui

Per conoscere le allerte previste sull'Italia clicca qui

Per conoscere la concentrazione di pollini prevista in Italia clicca qui


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati