10 giugno 2018
ore 10:26
di Carlo Migliore
tempo di lettura
50 secondi
 Per tutti

Nuovo sciame sismico nell'area del Vesuvio Giovedì sera poco prima della mezzanotte. Almeno 16 eventi  in un'ora, tutti con ipocentri superficiali e con una magnitudo massima di 1.9 e con epicentri posti nella parte sud orientale del cratere. Scosse abbastanza deboli, avvertibili dalla popolazione solo in condizioni di quiete e comunque abbastanza lontane dalle zone maggiormente abitate ma che dimostrano l'attività interna del gigante napoletano, super monitorato dall'ingv. Lo sciame sismico di ieri sera fa seguito ad un altro paio di sciami verificatisi a Giugno, in particolare quello del 4 Giugno con una magnitudo massima di 1.7. Anche nel mese di Maggio si erano verificate diverse scosse, la più forte di magnitudo 2.3 il giorno 9. Nel mese di Aprile sul Vulcano erano state registrate ben 94 terremoti con una magnitudo massima di 2.1

Attenzione la data è scritta in un formato diverso da quello utilizzato in Italia:  7 giugno 2018 come si evince anche dalla localizzazione degli epicentri sulla mappa:

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati