9 dicembre 2022
ore 23:53
di Federico Brescia
tempo di lettura
3 minuti, 23 secondi
 Per tutti
Maltempo e neve a bassa quota sull'Italia
Maltempo e neve a bassa quota sull'Italia

Aggiornamento - Maltempo al Nord, prime piogge anche al Sud. La perturbazione sta interessando ancora il Nord Italia anche se sul Piemonte iniziano a farsi largo le prime schiarite. Piogge e rovesci abbondanti invece stanno colpendo il Triveneto e l'Emilia Romagna con nevicate abbondanti sulle alpi orientali. Prime piogge anche tra Toscana, Lazio e sulla Sicilia. Piovaschi sul Barese e sul Gennargentu. Cielo molto nuvoloso altrove. Accumuli pluviometrici fino a 150-160mm nell'Appennino Tosco-Emiliano, accumuli nevosi tra 30 e 40cm invece sulle Alpi mediamente dai 1200-1400m. Difficoltà negli spostamenti a Courmayeur. Ventilazione sostenuta di Scirocco con punte di 18-20°C al Sud, decisamente più freddo al Nord, massima di 4°C a Torino.

Ore 11:30 - La neve cade fino a quote collinari su Piemonte e gran parte del Nord mentre sul passo del Faiallo, in provincia di Genova, si è verificato un episodio di gelicidio. Quando in quota scorre aria più calda e al suolo invece resta intrappolata quella fredda, con una temperatura intorno o inferiore allo zero, la pioggia cade e congela al suolo. Ecco qualche immagine di Andrea Ferrando che lo ringraziamo.

Gelicidio sul passo del Faiallo
Gelicidio sul passo del Faiallo
Gelicidio sul passo del Faiallo (Liguria)
Gelicidio sul passo del Faiallo (Liguria)
Gelicidio sul passo del Faiallo (GE)
Gelicidio sul passo del Faiallo (GE)

Ore 11:00 - Fitte nevicate sulle Alpi fino a fondovalle. Imbiancata anche Trento. Oltre 30cm a Courmayeur, spazzaneve in azione, il video.

Ore 10:00 - Continua il maltempo al Nord. Le abbondanti precipitazioni che stanno colpendo il Nord Italia stanno contribuendo a far si che i fiocchi possano farsi vedere anche a quote molto basse, come nel caso di Lecco. Ecco un video che ci giunge dalle prime alture intorno alla città.

ORE 08:00 - ABBONDANTE NEVICATA A COURMAYEUR. Accumulati già 15cm di neve fresca nelle ultime 8 ore. Spazzaneve in azione nel paese. 


Situazione. La perturbazione più intensa di questo Ponte dell'Immacolata sta portando piogge e rovesci diffusi su tutto il Centro-Nord Italia ma anche la neve a quote basse. In queste prime ore della giornata le precipitazioni più abbondanti le troviamo In Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna e Triestino ma con accumuli contenuti, più sporadiche altrove. La neve cade fino a 200-400m tra basso Piemonte e zone più interne del Savonese, fino a fondovalle in Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige. Imbiancata Aosta, fiocchi su Cuneo, Belluno, Trento e Bolzano. Accumuli tra 10 e 20cm sulle Alpi occidentali. Quota neve in deciso rialzo sull'Appennino settentrionale, intorno ai 1500-1800m, 2000m su quello meridionale dove anche i fenomeni sono quasi assenti. Al Centro-Sud infatti il cielo risulta molto nuvoloso ma con solo qualche piovasco limitato alle aree interne del Lazio e sulle aree settentrionali della Toscana e delle Marche. Importanti schiarite tra Campania, Calabria e Sicilia orientale. Freddo al Nord con temperature comprese tra 1 e 5°C sulle regioni occidentali, fino a 9°C sul Triveneto, picchi di 15-17°C al Centro-Sud, sotto l'effetto di miti correnti meridionali. Pensate che tra Genova e Livorno ci sono al momento ben 11°C di differenza, 4°C sul capoluogo ligure, 15°C sulla città toscana.

Evoluzione meteo prossime ore
Evoluzione meteo prossime ore

Meteo prossime ore. Per l'intera mattinata continuerà a piovere in modo abbondante sul Nord Italia con anche qualche episodio temporalesco non escluso sul Levante ligure e alta Toscana. Dal pomeriggio prime pause asciutte sul Piemonte, mentre continuerà a piovere sul resto del Settentrione e si accentuerà il maltempo al Centro Italia. Entro sera coinvolgimento anche di Campania e Sardegna, ancora piuttosto asciutto su litorale abruzzese e molisano, Puglia e Sicilia. Continuerà a nevicare fino a 400-600m sulle Alpi ma i fenomeni saranno via via più deboli da metà giornata in poi, a partire dai settori occidentali. Difficilmente nevicherà laddove questa mattina sono caduti fiocchi misti a pioggia, come a Cuneo o Trento per esempio. Attenzione ai venti di Ponente burrascosi tra domani e domenica.

Scopri come sarà la tendenza per la prossima settimana


Seguici su Google News


Articoli correlati