31 agosto 2022
ore 9:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 26 secondi
 Per tutti

IMPULSI INSTABILI IN TRANSITO DA OVEST. Il fronte che nella giornata di oggi, martedì, ha raggiunto l'Italia settentrionale a partire dalle regioni di Nordovest traslerà domani verso il Triveneto, inserito in un flusso di correnti mediamente occidentali che scorrono sull'Europa centrale e sul Mediterraneo settentrionale. I fenomeni ad esso legati riusciranno a coinvolgere anche parte delle nostre regioni centrali, mentre giovedì raggiungerà anche il Sud, con rovesci, qualche temporale ed un certo calo delle temperature. Pausa venerdì, in attesa però di un nuovo impulso di instabilità che dalla Francia punterà le nostre regioni nordoccidentali. nel dettaglio:

METEO MERCOLEDI'. Temporali tra la notte e il mattino in transito dal Nordovest al Nordest, anche forti e accompagnati da locali grandinate e nubifragi, dapprima su Lombardia, ovest Emilia e Levante Ligure, poi sul Triveneto. In mattinata subentrano però parziali aperture al Nordovest, in successiva estensione al Triveneto. Qualche rovescio al mattino fin sull'alta Toscana. Più soleggiato sulle restanti regioni centro-meridionali, salvo un po' di instabilità diurna sull'Appennino con alcuni temporali che la sera raggiungeranno anche i litorali di Marche e Abruzzo. Temperature in calo al Centro-Nord.

METEO GIOVEDI'. Ancora instabile al Nord tra Levante Ligure, Emilia, est Lombardia e Triveneto con rovesci e temporali fino al mattino e fenomeni che nel pomeriggio tenderanno a concentrarsi in prossimità delle zone alpine, anche occidentali, permettendo parziali schiarite sulle zone di pianura. Instabilità in aumento sulle regioni centrali con rovesci e qualche temporale al mattino in Toscana, dove però tenderanno ad esaurirsi in giornata. Contemporanea intensificazione di rovesci e temporali sulle restanti regioni centrali, più intensi sul versante adriatico, ma in attenuazione entro sera a partire dal Lazio. Inizialmente più soleggiato al Sud ma in giornata primi rovesci e temporali in Campania, in rapida estensione ai restanti settori, localmente anche intensi sulle zone interne peninsulari, ma con schiarite in arrivo entro sera a partire dal Tirreno. Temperature in calo, ad eccezione dell'estremo Sud e delle isole maggiori.

METEO VENERDI'. Residui fenomeni sul basso Adriatico ma schiarite che diverranno via via più ampie su tutto il Centro-Sud. Iniziali schiarite anche al Nord, ma un nuovo impulso di instabilità raggiungerà in giornata il Nordovest con ripresa di piogge e temporali a partire dalle Alpi occidentali verso la pianura piemontese. Altrove condizioni più soleggiate, salvo un po' di variabilità diurna su Alpi e Appennino con possibilità di locali piovaschi. Temperature in lieve aumento al Nordest e sulle regioni centrali.

TENDENZA WEEKEND. Transito di impulsi instabili e a tratti temporaleschi al Centro-Nord, più stabile al Sud con caldo in deciso aumento.

Vuoi conoscere se e quando pioverà nella tua zona? Scopri la sezione dedicata alle mappe pluviometriche >> Qui.


Seguici su Google News


Articoli correlati