15 marzo 2019
ore 10:08
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 41 secondi
 Per tutti

Evoluzione meteo: dopo l'instabilità residua di giovedì una temporanea rimonta dell'alta pressione garantirà condizioni del tempo migliori sull'Italia, tuttavia deboli infiltrazioni di aria umida determineranno ancora qualche insidia nel corso della giornata di venerdì e poi anche Sabato in attesa di una nuova perturbazione prevista per la giornata di domenica sulle regioni settentrionali. Il tutto verrà accompagnato da un sensibile rialzo delle temperature, sebbene in un contesto ancora a tratti ventoso

Previsione meteo da venerdì al Weekend: Nord generali condizioni di bel tempo fino al sabato seppur con nubi e qualche nevicata sulle Alpi di confine nella giornata di venerdì ed addensamenti irregolari sulla Liguria nella giornata di sabato. Domenica qualche pioggia al mattino al Nordovest, nubi in aumento nel corso della giornata altrove con fenomeni tra pomeriggio e sera soprattutto su Alpi e Prealpi con Nevicate dai 1500-1700m. Asciutto sulle basse pianure e sull'Emilia Romagna. Temperature in aumento fino a sabato. Massime fino a 19-21° poi in calo domenica.

Centro: generali condizioni di bel tempo venerdì,  sabato nubi irregolari sull'area tirrenica, non esclusa qualche debole pioggia sul Lazio.  Domenica pià nubi sulle regioni tirreniche con qualche debole fenomeno, specie sulla Toscana. Soleggiato sulle regioni adriatiche. Temperature in aumento, massime fino a 18-20° sulle regioni tirreniche per venerdì, in lieve calo nel weekend sulle regioni tirreniche. 

Sud: ancora qualche annuvolamento nella giornata di venerdì con locali fenomeni sul basso Tirreno in esaurimento. Qualche disturbo tra Sicilia e Campania il sabato, non esclusi locali fenomeni in Campania. Domenica sempre con qualche nube sulle regioni tirreniche. In generale più soleggiato su ionio e Adriatico. Temperature in aumento da venerdì con massime fino a 16-18° per la domenica. 

La ventilazione risulterà ancora sostenuta dai quadranti settentrionali  venerdì poi tra sabato e domenica le correnti piegheranno da S/SO. I mari saranno ancora generalmente mossi o molto mossi.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati