23 marzo 2019
ore 22:10
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 56 secondi
 Per tutti

Sarà l'ennesimo assaggio di primavera quello che avremo nel corso di questo weekend. Il sole, la ventilazione debole e le temperature che accompagneranno in quota l'anticiclone favoriranno un rialzo termico anche sensibile al suolo su diverse regioni fino a sfondare la soglia dei 22-23° di massima in pianura domenica. Ma come anticipatovi da più giorni non durerà, a inizio settimana un fronte freddo irromperà sulla Penisola portando maltempo e un netto calo termico anche nell'ordine dei 10° in meno rispetto al weekend. Vediamo i dettagli fino a martedì.

weekend: Alta pressione e tempo stabile sull'Italia favoriranno ovunque temperature miti, sopra media al Centro Nord. Al Nord attese massime tra i 17-18° della costa e i 21-23° delle pianure con punte anche di 24° su basso Piemonte ed Emilia Romagna. Al Centro attese massime tra i 19 e i 24° della costa tirrenica e i 15-18° del settore adriatico. Al Sud massime comprese tra i 15 e i 18°. Dettagli.

Lunedì: Giornata del peggioramento ma il fronte freddo raggiungerà le regioni settentrionali solo nella seconda parte quindi le temperature massime saranno molto simili a quelle della domenica o persino superiori su alcune zone del Sud come in Puglia. Le minime invece scenderanno sensibilmente a partire dal Nord. Al Nord attese massime tra 16 e 21° con punte di 23 in pianura. Al Centro attese massime fino a 21° sulle regioni tirreniche, 18° sul settore adriatico. Al sud attese massime fino a 18-19° sulla Puglia. Dettagli

Martedì: Aria fredda irrompe sull'Italia dalla porta della Bora, le temperature saranno in sensibile calo al Centro nord, soprattutto medio alto Adriatico ed Emilia Romagna. Diminuzione anche su Campania specie interna e Puglia, contenuta su estremo Sud e isole. Al Nord attese massime tra 10 e 17°, al Centro attese massime tra 10 e 14°. Al Sud attese massime tra 12 e 17°. Dettagli

Giorni successivi: correnti fredde di matrice balcanica continuano ad affluire sull'Italia alimentando una bassa pressione sull'area tirrenica. Le temperature, anche stante le diffuse condizioni di instabilità saranno ancora sotto media sulla Penisola sopratutto lungo i versanti adriatici almeno fino a giovedì. Successivamente si andrà verso una rapida mitigazione con il rientro nella normalità. Seguite sempre tutti i nostri aggiornamenti.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Se hai un video o una foto che vuoi condividere entra a far parte della nostra community, clicca qui per i dettagli.


Sei amante dello sci? Consulta la nostra sezione neve con tutti le informazioni su numero di impianti aperti, altezza neve e tanto altro per tutti i comprensori italiani e non solo.


Scopri le previsioni meteo animate di 3bmeteo, tutto in uno solo click


Consulta il tempo che sta facendo su una località di tuo interesse. Clicca qui


Soffri di allergia? Vuoi conoscere la qualità dell'aria. Consulta il bollettino meteo della salute


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati