Previsioni Meteo Lazio


Allerte meteo a Latina Allerte meteo a Frosinone Allerte meteo a Roma Allerte meteo a Rieti Allerte meteo a Viterbo Allerte meteo Molise Allerte meteo Campania Allerte meteo Abruzzo Allerte meteo Marche Allerte meteo Umbria Allerte meteo Toscana

Previsione per domenica, 16 dicembre

Evoluzione meteo Lazio

bollettino emesso il 2018-12-16 22:05:34

DOMENICA: L'Italia rimane terra condivisa tra fredde correnti balcaniche e correnti più umide dai quadranti occidentali. La giornata si avvia con il bel tempo e cieli sereni su bassa Toscana, Umbria e Lazio ma in un contesto decisamente gelido, con diffuse gelate sulle zone interne. Nel corso del mattino aumento della nuvolosità su alta Toscana, con cieli che diventano progressivamente coperti associati a fenomeni ad iniziare dal Nord Ovest della Toscana, nevosi oltre i 600-700m sui crinali appenninici. In serata giungono piogge anche su alto Lazio e Umbria, in rapida estensione anche ai restanti settori. Tra tarda notte e primo mattino possibile un ulteriore calo della quota neve sull'entroterra toscano e alta Umbria sino a quote di medio-alta collina. Temperature in ulteriore calo nei valori minimi, sottozero su gran parte delle pianure interne, stazionarie nei valori massimi. Venti deboli di grecale, con locali rinforzi su coste toscane e alto Lazio, tendenti a moderati di Scirocco sui mari e coste dal pomeriggio, moderati settentrionali in quota, in rotazione a Ponente dalla sera. Mari inizialmente poco mossi, moto ondoso in aumento dalla sera.

Commento del previsore lazio

DOMENICA PEGGIORA DALLA TOSCANA VERSO IL LAZIO PRELUDIO DI UN LUNEDI' ANCORA PIOVOSO CON NEVE ANCHE IN COLLINA TRA TOSCANA E UMBRIA; SOLE DA MARTEDI' CON GELATE DIFFUSE A VALLE, A SEGUIRE NUOVO RAPIDO PEGGIORAMENTO - Domenica h 12:00: Domenica ancora estese gelate al mattino ma peggiora rapidamente dal Nordovest Toscana con piogge e rovesci in estensione agli altri settori del Centro Tirreno entro sera-notte, nevicate sui crinali toscani prima fin verso la medio-alta collina in calo nottetempo sino a quote più basse. Lunedì entro metà giornata risultano possibili delle nevicate a quote collinari nelle zone interne tra Toscana e Umbria, residui fenomeni al mattino sul medio-basso Lazio. Martedì torna a splendere il sole per qualche giorno su buona parte dei settori, contestualmente ad un nuovo calo delle temperature minime e a nuove diffuse brinate. Nuovi spunti piovosi sono attesi in settimana, per un dicembre che si preannuncia piuttosto dinamico. Seguite costantemente i prossimi contributi previsionali.