Previsioni Meteo Toscana


Allerte meteo a Massa Carrara Allerte meteo a Livorno Allerte meteo a Grosseto Allerte meteo a Arezzo Allerte meteo a Siena Allerte meteo a Firenze Allerte meteo a Prato Allerte meteo a Pistoia Allerte meteo a Lucca Allerte meteo a Pisa Allerte meteo Umbria Allerte meteo Marche Allerte meteo Lazio Allerte meteo a Liguria Allerte meteo Emilia Romagna

Previsione per sabato, 20 ottobre

Evoluzione meteo Toscana

bollettino emesso il 2018-10-19 12:54:12

SABATO: Alta pressione ancora ben presente sull'Europa occidentale dimostrandosi influente anche sulla nostra Penisola determinando prevalente stabilità e massime ancora miti. Possibile la formazione di banchi di nebbia nelle vallate dell'entroterra tra notte e primo mattino. Temperature stazionarie, minime frizzanti a valle al primo mattino, massime tardo estive. Calano le temperature in quota sui settori orientali dalla tarda sera/notte. Venti deboli da NE con rinforzi su coste e viterbese, moderati di Maestrale al pomeriggio su coste e mari toscani in successiva rotazione da NE; deboli settentrionali in quota. Mari calmi o poco mossi.

Commento del previsore toscana

FINE SETTIMANA SOLEGGIATO E STABILE SINO A DOMENICA SERA, LUNEDI' SENSIBILE CALO TERMICO; A SEGUIRE BEL TEMPO CON VENTI DI GRECALE IN PROGRESSIVA ATTENUAZIONE Venerdì ore 10:30 - Il fine settimana trascorrerà quasi totalmente con bel tempo e clima piuttosto mite per il periodo. Tra la tarda sera di Domenica e lunedì però le condizioni meteo potrebbero peggiorare a causa di un nucleo di aria fredda proveniente dai Balcani in rapido movimento verso il Sud Italia. Le regioni tirreniche risulteranno solo marginalmente coinvolte con acquazzoni su Lazio e Umbria in veloce transito tra la tarda sera di domenica e le prime ore di lunedì. Seguiranno giornate soleggiate con Grecale in progressiva attenuazione. Le temperature previste sino a sabato risulteranno estremamente miti con punte di 26/27°C, tenderanno poi a calare rapidamente e in maniera netta dalla notte del 21 Ottobre; nuova ascesa delle stesse prevista verso metà della prossima settimana. Seguite comunque i prossimi aggiornamenti previsionali!