Previsioni Meteo Toscana


Allerte meteo a Massa Carrara Allerte meteo a Livorno Allerte meteo a Grosseto Allerte meteo a Arezzo Allerte meteo a Siena Allerte meteo a Firenze Allerte meteo a Prato Allerte meteo a Pistoia Allerte meteo a Lucca Allerte meteo a Pisa Allerte meteo Umbria Allerte meteo Marche Allerte meteo Lazio Allerte meteo a Liguria Allerte meteo Emilia Romagna

Previsione per sabato, 20 gennaio

Evoluzione meteo Toscana

bollettino emesso il 2018-01-20 19:52:20

VENERDI': In seno alle correnti atlantiche il tempo rimane estremamente dinamico. Ad un fronte che si allontana da Umbria e Lazio al mattino ne seguirà un altro entro sera che porterà piogge prima sui settori toscani con fenomeni diffusi che nella notte interessano il basso Lazio. Nel mentre al mattino nebbie o nubi basse possibili tra Toscana, Umbria e Lazio interno, in diradamento diurno. Dal pomeriggio nuovo aumento della nuvolosità a partire dalla Toscana con stratificazioni via via più compatte in estensione anche a Umbria e Lazio. In serata peggioramento del tempo sulla Toscana con nuove piogge e nevicate in Appennino fino a 1000m di quota. Durante la notte i fenomeni si estendono anche a Umbria e medio-basso Lazio. Temperature in generale lieve calo nei minimi e nei massimi. Venti deboli da NO fino al pomeriggio con rinforzi sui mari, in rotazione a Libeccio su livornese fino a forti in serata, tra sera e notte OSO anche su coste laziali; in genere moderati o tesi tra O e NO in quota. Mari in genere molto mossi, mosso l'arcipelago toscano e agitato l'alto Tirreno toscano.

Commento del previsore toscana

PEGGIORA SABATO SERA, DOMENICA CON NUBI RESIDUE, PROSSIMA SETTIMANA RITORNO DECISO DELL'ALTA PRESSIONE
Venerdì h10:30 - fino a domenica le regioni tirreniche continueranno a essere esposte a correnti umide di Libeccio che apporteranno un nuovo peggioramento del tempo. Nel dettaglio sabato avvio di giornata con tempo buono, salvo la presenza di nebbie o nubi basse al mattino sulle zone interne, in dissolvimento diurno; in serata peggiora rapidamente sulla Toscana, con fenomeni in estensione notturna anche a Umbria e medio-basso Lazio. Domenica al mattino si attarda la coda della perturbazione con nuvolosità residua, compatta sulle zone interne, specie a ridosso dell'Appennino, ma nel pomeriggio rasserena ovunque. Prossima settimana ritorno più deciso dell'alta pressione a garantire maggiore stabilità e bel tempo, dopo la prolungata esposizione a correnti umide dal Tirreno. Seguite gli aggiornamenti, la situazione è molto dinamica.