8 marzo 2019
ore 9:59
di Daniele Berlusconi
tempo di lettura
2 minuti, 33 secondi
 Per tutti

METEO: TORNA L'INVERNO NEL WEEKEND - Una rapida ma incisiva irruzione di aria fredda, proveniente dall'area baltico-russa, si tufferà nel corso del weekend fin sul Mediterraneo, determinando anche per l'Italia un ritorno a condizioni decisamente più invernali. Si tratterà beninteso solo di rapida una parentesi invernale, dato che già nel corso della prossima settimana assisteremo a un nuovo rialzo termico, tuttaviail calo delle temperature sarà rapido e sensibile ovunque, accompagnato da un generale rinforzo dei venti di bora o grecale. L'instabilità associata riguarderà invece solo il medio-basso versante adriatico e le regioni meridionali, con rovesci di neve anche in collina se non a tratti in pianura. 

PROSSIME ORE - I primi effetti si avvertiranno già nel corso di venerdì con un aumento della nuvolosità sui settori alpini confinali, Isole, versanti adriatici e al Sud con primi deboli fenomeni in arrivo su Puglia, Lucania, Calabria e nord Sicilia. In serata qualche piovasco in estensione al medio Adriatico, fino alle basse Marche. Iniziano a calare le temperature e la quota neve, con fiocchi fino a 1000/1200m sulla dorsale. Ancora buono e molto mite altrove. 

METEO SABATO - Irrompe l'aria fredda che determina un brusco e sensibile calo delle temperature ovunque. Tempo instabile sul medio-basso versante adriatico con rovesci sparsi e soprattutto tra dorsale meridionale, Calabria, Salento e Sicilia con maggior coinvolgimento dei versanti ionici, dove sono attese precipitazioni anche di moderata intensità. La neve scenderà fino a bassissima quota su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, medio-alta Calabria e Sicilia tirrenica (0/200 metri), fin verso i 300/400 metri sul resto del meridione. Nessun fenomeno è atteso altrove ma solo un aumento delle nubi in Valpadana, specie occidentale. 

METEO DOMENICA - L'instabilità prosegue solo all'estremo Sud, in particolare tra Sicilia e Calabria meridionale con maggiori fenomeni sui versanti ionici dell'Isola, nevosi a quote di medio-aòta collina. Altrove tempo già in netto miglioramento e prevalenza di Sole, con solo un po' di nuvolosità residua sul resto del Meridione e in Sardegna. Clima comunque piuttosto freddo, specie al mattino con gelate fino in pianura in Valpadana e zone intere del Centro. 

TENDENZA NUOVA SETTIMANA - Da Ovest rimonta nuovamente un vasto campo di alta pressione che favorirà ritorno a condizioni stabili e asciutte ovunque con prevalenza di sole e temperature in aumento. Qui maggiori dettagli.

Come varieranno le temperature nei prossimi giorni? Scoprilo nella nostra sezione MAPPE

Non farti sorprendere dalle condizioni meteo-marine: consulta la nostra sezione MARI e VENTI

Segui l'evoluzione in diretta attraverso la nostra sezione satelliti

Per le precipitazioni attese nei prossimi giorni consulta le mappe di pioggia e neve

Per il tempo dei giorni successivi consulta la tendenza a medio-lungo termine

Per le prime indicazioni sul prossimo mese consulta la tendenza del mese di Marzo. 

Per le indicazioni sulla prossima stagione consulta la tendenza sulla Primavera. 

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati