20 luglio 2018
ore 12:14
di Vincenzo Insinga
 Per tutti


INCOMBE L'ANTICICLONE NORD-AFRICANO - I valori da tipica estate mediterranea degli ultimi giorni hanno le ore contate. Una massa d'aria molto calda d'estrazione sahariana si è appena messa in moto verso l'Italia ed investirà in pieno le nostre regioni meridionali nel corso della giornata di venerdì. Il picco del caldo è atteso per sabato. 

PICCHI DI 40 °C, ECCO DOVE - Se al Nord la colonnina di mercurio si riporterà poco sopra i 30 °C e lungo il versante adriatico si farà fatica a superare tale soglia, il caldo sarà decisamente più intenso su Toscana, pianure emiliane, versante tirrenico e Isole maggiori. Nell'entroterra della Sicilia si raggiungeranno massime prossime ai 40 °C e locali punte superiori fra entroterra catanese ed Ennese. Valori più contenuti, ma associati ad elevati tassi di umidità relativa e dunque da condizioni di disagio per afa, lungo i litorali.

Meteo Italia: caldo africano in arrivo
Meteo Italia: caldo africano in arrivo

LE CITTÀ' PIÙ' CALDE - Entrando più nel dettaglio, sabato al Nord-Ovest si andrà poco oltre i 30-32 °C, qualche grado in più è atteso al Nord-Est. Al Centro, la colonnina di mercurio oscillerà tra i 30 °C circa del versante adriatico e le punte di oltre 35 °C fra Toscana e Lazio. Valori di 36-37 °C al Sud, come anticipato anche superiori nelle aree interne delle Isole. Fra le città più calde Cosenza con 37 °C, Benevento, Caserta, Cagliari e Oristano con 36 °C, Firenze, Arezzo, Foggia, Caltanissetta con 35 °C, Roma e Frosinone con 34 °C, Bologna e Ferrara con 33 °C. 

MA L'ALTA PRESSIONE AVRÀ' VITA BREVE - Già domenica i primi segnali di cedimento a partire dal Nord. Nel corso della prima parte della prossima settimana l'anticiclone nord-africano tenderà a ritirarsi verso la fascia sub-tropicale, favorendo l'ingresso di correnti più fresche dai quadranti occidentali. Ciò darà luogo ad un generale calo termico su tutte le nostre regioni.

Per le temperature previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti