Previsioni Meteo Calabria


Allerte meteo a Reggio Calabria Allerte meteo a Vibo Valentia Allerte meteo a Catanzaro Allerte meteo a Crotone Allerte meteo a Cosenza Allerte meteo Basilicata Allerte meteo Campania Allerte meteo Sicilia

Previsione per domenica, 16 giugno

Evoluzione meteo Calabria

bollettino emesso il 2019-06-16 08:57:47

DOMENICA: ancora parzialmente protette dal promontorio subtropicale, le regioni meridionali beneficiano di una giornata sostanzialmente stabile e spesso soleggiata, salvo innocue velature o strati in transito e qualche addensamento ad evoluzione diurna a ridosso dei rilievi, qui con qualche isolato fenomeno. Temperature in generale diminuzione - più marcata sulla fascia tirrenica - ma ancora lievemente superiori alle medie climatiche; massime nell'intorno dei 30-35°C in pianura, superiori sulla Sicilia interna, più contenute lungo i litorali. Ventilazione in rotazione e rinforzo da O-NO. Mari poco mossi o a tratti mossi.

Commento del previsore calabria

SOTTO L'EGIDA DELL'ANTICICLONE AFRICANO
Non vi sono novità significative nello scenario barico a scala europea: in risposta all'instaurazione di un canale depressionario tra le Isole britanniche e la Penisola iberica, i massimi dell'anticiclone africano interessano le nostre regioni meridionali, alimentando senza soluzione di continuità una lunga fase dai connotati prettamente estivi e termicamente ben superiore alle medie climatiche. Caldo intenso ancora protagonista nel corso del weekend, specie lungo i versanti ionici di Sicilia e Calabria, seppur con qualche disturbo legato ad una lieve flessione del geopotenziale. Nella giornata di sabato 15 l'afflusso di correnti umide in quota dai quadranti sudoccidentali si assocerà al transito di nuvolosità medio-alta, più compatta in Sicilia, ove non si escludono isolati e brevi piovaschi. Farà seguito una domenica quasi ovunque soleggiata, salvo locali annuvolamenti diurni a ridosso dei rilievi e, soprattutto, banchi di nubi basse o foschie nottetempo e al primo mattino lungo le coste del versante tirrenico: un fenomeno tipico di inizio estate legato allo scorrimento di masse d'aria particolarmente calde di origine algerina su mari ancora relativamente freddi in superficie (20-22°C). Il promontorio subtropicale tenderà ad indebolirsi tra il 17 e il 19 giugno, favorendo un moderato calo termico e lievi note d'instabilità pomeridiana - sotto forma di acquazzoni e isolati temporali ad evoluzione diurna - a ridosso della dorsale appenninica. Una fase breve e transitoria che verrà seguita con buone probabilità da una terza ondata di calore nel corso dell'ultima decade del mese. Previsioni sempre aggiornate e ulteriori dettagli nell'app gratuita di 3bmeteo.