Glossario


UKMO: United Kingdom Meteorological Office. Modello matematico dell’ufficio meteorologico inglese.

Umidità assoluta: quantità di vapore acqueo contenuto in un metro cubo d’aria. La massima umidità contenibile per volume d’aria dipende dalla temperatura e si definisce umidità di saturazione la quantità di vapore acqueo contenibile ad una data temperatura. Più la temperatura aumenta più alta sarà l’umidità di saturazione.

Umidità relativa: rapporto tra la quantità di vapore acqueo contenuto in un metro cubo d’aria (umidità assoluta) e quello che dovrebbe contenere il metro cubo se l’aria fosse satura (umidità di saturazione).

Uragano: ciclone tropicale caratterizzato da forti venti che ruotano intorno ad un profondo minimo di pressione chiamato “occhio”. Gli uragani si formano al di sopra delle grandi distese marine comprese tra i 5 e i 15° di latitudine N/S, l’energia che permette ad un uragano di nascere ed approfondirsi arriva dal calore latente di condensazione liberano dal vapor d’acqua in ascesa. La forza di Coriolis devia le masse in risalita che iniziano a muoversi in cerchio creando così un vortice che intensifica ulteriormente i moti ascensionali. Un uragano maturo di massima intensità (F5) genera venti fino a 250km/h e il suo raggio può raggiungere i 150km. La fase di indebolimento di un ciclone tropicale coincide con la diminuzione dei moti ascendenti, diminuzione che avviene quando il ciclone giunge sulla terra ferma o transita su acque più fredde. Si definisce uragano una depressione tropicale che genera venti superiori ai 64 nodi (circa 118km/h).